Trapani, la Polizia arresta due presunti rapinatori

Si tratta di due 25enni senza fissa dimora

Avevano rapinato un anziano davanti ad una postazione bancomat, i due 25enni sottoposti a fermo di polizia giudiziaria dagli agenti della Squadra Mobile di Trapani.

In particolare, nella prima mattinata del 3 ottobre, gli indagati – uno dei quali con precedenti penali e di polizia – si erano avvicinati alla vittima che aveva appena prelevato 500 euro dallo sportello postale di via Fardella e, dopo averlo bloccato e fatto cadere a terra, gli avevano sottratto l’intera somma, dileguandosi.

Al termine di una complessa attività investigativa, effettuata a partire dall’esame delle immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona e della successiva comparazione con gli archivi di polizia, i poliziotti hanno identificato i responsabili ricostruendone i movimenti.

Nel pomeriggio del 5 ottobre i due giovani, entrambi senza fissa dimora, sono stati rintracciati e bloccati nella frazione di Fulgatore, a bordo di un veicolo rubato il giorno precedente ad un altro anziano, approfittando di un suo momento di distrazione.

Il provvedimento di fermo è stato convalidato dal Gip di Trapani, su richiesta della locale Procura della Repubblica, che ha confermato per entrambi la custodia cautelare in carcere.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Si è lavorato per inviare alla cabina di regia regionale le schede di interventi preparate dai Comuni
"Unica legge da applicare in caso di naufragi è quella del mare che impone soccorso e approdo in un porto sicuro"
Insieme al Documento Unico di Programmazione 2024/2026
Il Fondo antico della Biblioteca civica Sebastiano Bagolino custodisce una preziosa raccolta di cinquecentine dei più famosi ed apprezzati tipografi del tempo

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Un ecosistema di biodiversità forse unico in Sicilia soprattutto per la presenza di querce da sughero secolari
Gaetano Santangelo: "Giustizia parziale, lo Stato deve dire agli Italiani chi ha ucciso i due carabinieri"
Destinati 16 milioni per la crisi idrica e il sostegno agli agricoltori