Trapani, la Giunta si aumenta lo stipendio: ecco quanto guadagneranno sindaco e assessori

Sindaco, assessori e presidente del Consiglio: cifre quasi raddoppiate

Il sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida, e la sua Giunta godranno di un aumento di stipendio. Questo aumento si estenderà anche al presidente del Consiglio comunale. La giunta Tranchida, infatti, ha recentemente approvato l’adeguamento degli stipendi, dopo polemiche riguardo al finanziamento di tali aumenti.

Inoltre, è stato annunciato un sostegno finanziario ai Comuni siciliani che hanno applicato l’aumento delle indennità degli amministratori, con un importo totale di 6 milioni di euro all’anno per il triennio 2023-2025. Queste somme sono distribuite seguendo le linee guida della Conferenza Regione-Autonomie locali e tengono conto del fatto che l’aumento delle indennità è già in vigore da oltre un anno in tutta Italia. Nel caso del Comune di Trapani, questo finanziamento comporta circa 126 mila euro, che aumenteranno le retribuzioni degli amministratori fino alla fine dell’anno.

L’adeguamento dello stipendio inizia con il sindaco, seguito dalle indennità del vice sindaco (il 75% dello stipendio del sindaco), degli assessori (60% dello stipendio del sindaco) e del presidente del Consiglio comunale (60% dello stipendio del sindaco).

Ecco gli aumenti previsti a Trapani:

  • Il sindaco Giacomo Tranchida passerà da uno stipendio lordo di circa 4.734 euro al mese a circa 8.083 euro mensili, ovvero un incremento di circa 3.300 euro al mese;
  • Il vice sindaco vedrà il suo stipendio passare da 3.350 euro mensili lordi a 6.062 euro;
  • Gli assessori passeranno da circa 2.840 euro ciascuno a 4.850 euro lordi al mese;
  • Anche l’indennità del presidente del Consiglio comunale, basata su quella del sindaco, sarà di circa 4.850 euro al mese.

Va notato che, in base ai nuovi parametri, il sindaco Tranchida avrebbe dovuto percepire circa 9.000 euro lordi al mese. Tuttavia, la Giunta ha scelto di mantenere l’importo leggermente inferiore per non superare il contributo regionale eccessivo e mettere un ulteriore peso sulle finanze cittadine.

A queste cifre, inoltre, vanno aggiunti tutti gli emolumenti che il Comune di Trapani dovrà garantire ai vari commissari “ad acta” che la Regione Siciliana ha mandato a Trapani per assolvere a varie inadempienze che il Comune del capoluogo ancora ha in sospeso nella sua attività amministrativa.

A Nino Barone il Premio letterario nazionale “Maria Fuxa – Città di Alia” [AUDIO]

Nel podcast dell'intervista potrete ascoltare anche "mi chiamanu pueta"
Sono indagate per associazione mafiosa, corruzione, turbativa d’asta, trasferimento fraudolento di valori, ricettazione e autoriciclaggio
Sono due i progetti, uno da 5,5 milioni di euro e l'altro da 8,5 milioni, già presentati dall'Amministrazione comunale nel 2023
La città è nella rosa delle dieci selezionate per celebrare le eccellenze creative nazionali
Tre avvisi da 1,3 milioni per promozione di imprese, associazioni ed Enti locali
Hanno insegnato agli studenti la preparazione di piatti etnici
Incontro domani al Cine Teatro Rivoli con operatori della Seus
Si aggiungono alla serie tematica sul Patrimonio artistico e culturale italiano
Nominati vice rappresentante e referenti per i settori Formazione, Progetti e Giovani

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Il nuovo Museo intitolato a John Woodhouse presentato dal sindaco Grillo
Si va verso il Sold Out per il prossimo 24 aprile, ultimissimi biglietti solo in galleria
Lo spettacolo è inscritto nel cartellone della XVI Rassegna teatrale “Lo Stagnone – scene di uno spettacolo”, organizzata dalla Compagnia teatrale “Sipario”