Trapani insiste e vince ancora: Cremona si arrende

Finisce 82 a 75: buona prestazione per Marini, Imbrò e Notae

Trapani continua a vincere imponendosi contro Cremona che ha giocato senza l’americano Cotton. Ottima prestazione di squadra per i siciliani che portano in doppia cifra Marini (15), Imbrò (11) e Notae (11). Per Cremona decisamente sopra le righe Musso (20).

Trapani inizia bene con Imbrò, Notae e Marini e si porta sul 7 a 4. Cremona sfrutta bene le azioni di Benetti e Vincini, Trapani risponde con Notae e Mobio. Medford concretizza un 2+1 portando per la prima volta la Juvi Cremona in testa. La squadra di Bechi allunga sul 10 a 15, Mian risponde con una tripla e con i due liberi di Pullazi arriva la parità. Mian insiste e il quarto si chiude sul 22 a 19.

Trapani allunga nei primi instanti della seconda frazione con un parziale di 7 a 2 con Horton che ne fa 4. La squadra di Parente martella ancora e allunga il parziale sul 14 a 2 portando quindi il punteggio sul 36 a 21. Pessima, fino ad ora, la percentuale al tiro da 3 di Cremona: nei primi 16 minuti nessuna conclusione dalla lunga distanza è stata realizzata. La situazione sblocca con una tripla di Musso. Horton e Sabatino portano il punteggio sul 38 a 29. Musso sale in cattedra e riesce a riportare Cremona sul -6, i premi 20 minuti si concludono sul 45 a 39.

Benetti rompe il ghiaccio e Cremona si riavvicina. La partita è nervosa e Bechi commette il suo secondo fallo tecnico ed è costretto a lasciare la panchina ma Cremona insiste: con i due liberi di Tortu il punteggio va sul 50 a 49. Mollura sblocca Trapani con tripla, Notae insiste e i siciliani tornano sul +6. Il quarto si chiude sul 65 a 59.

L’ultima frazione è diesel, i primi punti arrivano dopo un minuto e 40: due liberi di Rodriguez. Imbrò insiste con una penetrazione, Magro risponde dal pitturato. Tantissimi sono gli errori da ambo le parti, Notae sbaglia la tripla ma vede il corridoio: si lancia, prende il rimbalzo offensivo e segna da sotto il 73 a 66. Magro segna da sotto, Marini risponde con 4 punti consecutivi che lanciano Trapani sul +8 a 2 minuti dal termine. Musso segna dalla media, Imbrò sfrutta due liberi. Anche Tortu segna dalla linea della carità ma Cremona non ha più tempo. Mobio sigilla la vittoria con la penetrazione quando mancano 13 secondi. Finisce 82 a 75.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Lunedì 17 giugno al Baglio Elena con esperti, politici e tecnici
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Iniziativa con gli studenti del “Professionale produzioni tessili e sartoriali” dell’Istituto “Calvino - Amico”
Sotto le mentite spoglie del geometra di Campobello di Mazara il capomafia di Castelvetrano si curava dal cancro