Trapani, il Partito Democratico chiede le dimissioni della presidente Bianco [AUDIO]

"Nessuno può pensare di anteporre eventuali giochi politici al rispetto per il ruolo e per l’assise civica"

«Il Partito Democratico, coerentemente con la partecipazione alle elezioni comunali, anche attraverso la candidatura di propri tesserati e tesserate nelle liste civiche a sostegno del Sindaco Giacomo Tranchida, ha sino ad oggi lavorato nel pieno rispetto degli accordi della maggioranza di governo della città di cui è parte integrante. Il circolo di Trapani, rispettando in primis il programma di governo, progetto fondamentale per lo sviluppo della nostra città, e in conseguenza gli accordi legati all’equilibrio della stessa maggioranza politicamente plurale, ha sempre lavorato per il bene della comunità tutta, anteponendo gli interessi della stessa alle velleità partitiche. Pur nella diversità delle anime che compongono la maggioranza, il punto di equilibrio, oltre al bene della comunità che rappresentiamo, è sempre stato il rispetto delle Istituzioni e dei ruoli istituzionali. La recente inchiesta “Aspide”, inerente la sanità in Provincia di Trapani, ha fatto emergere un quadro desolante circa una presunta illecita modalità di gestione del sistema sanitario e della cosa pubblica, un quadro che mette in luce come lo stesso sembra essere terra di conquista, sia nella spregiudicata gestione delle risorse economiche che nelle modalità di reclutamento del personale».

Lo affermano la segretaria del Circolo PD di Trapani Astrid di Pasquale e il presidente Salvatore Tarantino. Al riguardo, la segretaria Astrid Di Pasquale ha voluto specificare ai microfoni di Trapanisi.it la questione. Clicca play per ascoltare:

«Nessuno può pensare di anteporre eventuali giochi politici al rispetto per il ruolo e per l’assise civica, soprattutto se si parla della carica del Presidente del Consiglio il quale, per definizione, svolge un ruolo di garanzia che richiede imparzialità e senso del dovere.

Pertanto, innanzi a questo quadro, al netto della posizione garantista che da sempre contraddistingue il nostro partito, e della doverosa vicinanza umana nel confronti della persona Annalisa Bianco, a cui rivolgiamo oggi il nostro pensiero, non possiamo esimerci dal sottolineare come il ruolo di Presidente del consiglio, prima carica istituzionale del massimo consesso cittadino, non possa essere sfiorata da ombre che ne offuscano la limpidezza e la dignità istituzionale, nel rispetto di tutto il consiglio comunale e soprattutto dei cittadini ivi rappresentati.

Attendiamo dunque, nel rispetto degli accordi alla base del vincolo di maggioranza, forza motrice per la realizzazione del programma di Governo, che il gruppo “Trapani Tua” si determini in tal senso ed inviti Annalisa Bianco a rassegnare le dimissioni da Presidente del Consiglio, auspicando che la magistratura faccia chiarezza quanto prima».

Oggi pomeriggio, importante riunione di maggioranza che servirà proprio per capire le intenzioni di Annalisa Bianco che – al momento – ha sempre escluso le sue dimissioni. Qualche giorno fa, in una intervista rilasciata al Giornale di Sicilia, il primo cittadino di Trapani, Giacomo Tranchida, aveva affermato «Sul piano personale, sono contento che per Annalisa Bianco sia stata attenuata la misura cautelare ma è chiaro che abbiamo un problema politico da affrontare e lo faremo nei prossimi giorni».

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
Lunedì 17 giugno al Baglio Elena con esperti, politici e tecnici
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
I poeti, provenienti da tutta la provincia di Trapani, declameranno le loro opere