giovedì, Febbraio 29, 2024

Trapani, il Campo Aula potrebbe diventare uno skate park

Il progetto prevede un investimento di circa 942 mila euro per riqualificare completamente l'impianto sportivo

L’Amministrazione comunale di Trapani ha annunciato che il Campo Aula potrebbe essere trasformato in uno skate park grazie a un progetto finanziato nell’ambito del Pnrr. Il progetto prevede un investimento di circa 942 mila euro per riqualificare completamente l’impianto sportivo, che attualmente versa in uno stato di abbandono e degrado a causa di atti vandalici.

Gli appassionati di skateboarding a Trapani avranno finalmente un luogo dedicato a questa disciplina, poiché molti praticano questo sport senza avere strutture adeguate a disposizione. Secondo quanto riportato dal Giornale di Sicilia, l’amministrazione ha effettuato un sopralluogo e ha riconosciuto il potenziale del luogo per diventare uno dei migliori impianti nel meridione d’Italia dedicato allo skateboarding.

La progettazione è stata affidata a un esperto nel campo, l’architetto Pietro De La Pierre Des Ambrois. L’assessore comunale allo Sport, Emanuele Barbara, ha dichiarato che l’obiettivo è avviare i lavori entro la fine dell’anno o, al massimo, nei mesi successivi. Il progetto prevede una completa revisione della struttura del Campo Aula e potrebbe diventare uno skate park totalmente aperto e privo di cancellate.

Una vera rivoluzione per un campo storico. Il Trapani Calcio giocò al Campo Aula dalla stagione 1942-43 fino alle prime due partite del campionato 1960-61. Un pareggio con il Cosenza all’esordio stagionale e nell’ultima partita giocata all’Aula, il 16 ottobre 1960, una vittoria (2 a 0, con doppietta di Zucchinali) nel derby col Marsala.

Fondo di progettazione, via libera ai contributi per tutti i Comuni siciliani

L'assessore Aricò: «Sostegno alle amministrazioni locali per crescita e sviluppo»
Presenti anche gli sportivi del Trapanese destinatari delle benemerenze CONI consegnate lo scorso dicembre
Coinvolte dodici persone che si occuperanno della cura del Verde a Favignana
"Impossibile garantire alla comunità una regolare distribuzione idrica con mezzi alternativi"
"Esperienza positiva, contento di avere avuto l'opportunità di rappresentare la mia gente" ha dichiarato l'ala granata

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Il primo dirigente della Polizia di Stato ha all'attivo una lunga e articolata carriera
Un violento nubifragio si è abbattuto sulla cittadina
Con le donne migranti del centro SAI e l'associazione Il Mulino
Si tratta di sistemi di ancoraggio e relitti potenzialmente pericolosi per ecosistema e bagnanti