Trapani, il bersagliere del 6° Reggimento Giovanni Patti promosso colonnello

L'ufficiale, 54enne, vive a Marsala

Tra le emozioni vissute ieri mattina alla Caserma “Luigi Giannettino” di Trapani, nel corso della cerimonia per la ricorrenza del 187° anniversario della costituzione del Corpo dei Bersaglieri, c’è stata anche la consegna del grado di colonnello Giovanni Patti.

Sulla piazza d’armi, davanti alle Autorità civili e militari presenti e ai fanti piumati del 6° Reggimento Bersaglieri schierati per l’occasione, il generale Maurizio Taffuri, comandante della Brigata Aosta, insieme alla signora Luana, moglie di Patti, ha effettuato il “cambio della spallina” sotto lo sguardo emozionato e attento dei tre figli e dei genitori dell’ufficiale.

Il colonnello Giovanni Patti, 54 anni, di Marsala, proviene dai ruoli speciali avendo frequentato il 139° Corso Allievi Ufficiali di Complemento (AUC) alla Scuola di Fanteria e Cavalleria di Cesano di Roma nel 1990. Nel corso della sua carriera ha ricoperto gli incarichi di comandante di Plotone al Battaglione “Isole Minori” a Pantelleria (successivamente rinominato 141° Battaglione Fanteria “Catanzaro”) e quello di comandante di Compagnia presso il 5° Reggimento Fanteria “Aosta” a Messina e presso il 12° Reggimento Bersaglieri successivamente ridenominato 6° Reggimento Bersaglieri nella sede di Trapani. Ha ricoperto l’incarico di comandante di Battaglione Servizi e Supporto, inquadrato nell’Italian National Contingent Command Land, nell’ambito dell’operazione “Prima Parthica” in Iraq.

Patti ha al suo attivo anche la partecipazione alle operazioni NATO in Kosovo e Afghanistan; alle operazioni ONU in Libano, a quelle dell’Unione Europea in Somalia e alle missioni bilaterali in Niger e Iraq. Come di capo Team, ha partecipato allo scambio bilaterale militare con l’Esercito della Repubblica Democratica Popolare di Algeria.
Sul territorionazionale, è stato impegnato nelle operazioni “Vespri Siciliani”, “Domino” e “Strade Sicure” e negli interventi di emergenza durante il periodo della pandemia da Covid-19.

Tra le decorazioni delle quali è insignito il colonnello Patti, ci sono la Navy and Marines Corp achievement medal” (Medaglia della Marina Militare e del Corpo dei Marines degli Stati Uniti d’America) consegnatagli dal comandante del contingente statunitense di Farah in Afghanistan, e la “Service Medal for Peacekeeping”, medaglia della Repubblica di Ungheria ricevuta dal comandante del contingente ungherese in Iraq. L’ufficiale è insignito del grado di Cavaliere dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme e di quello Cavaliere del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Il documentario mostra il filo che lega l'industria della carne, le lobby e il potere politico in Europa
Curata dall’associazione “Plastic free”: domani raduno alle 10.30 in piazzale Stenditoio
Ha lo scopo di far incontrare e interagire operatori del settore turistico locale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L’iniziativa mira a rendere accessibile il patrimonio artistico e archeologico a tutti i cittadini
Aldo Caradonna aveva ricevuto un avviso di garanzia in relazione alle Amministrative del 2022
Gli aiuti della Regione, a fondo perduto, sono rivolti alle associazioni e alle società sportive dilettantistiche
"Le nuove prescrizioni al progetto vanno nella direzione delle criticità che avevamo denunciato"
"Unica legge da applicare in caso di naufragi è quella del mare che impone soccorso e approdo in un porto sicuro"