Trapani, il 6° Reggimento Bersaglieri ha festeggiato il suo “compleanno”

Il 16 aprile celebrato il 163° anniversario della costituzione

Con una cerimonia svoltasi ieri alla Caserma “Luigi Giannettino” di Trapani, il 6° Reggimento Bersaglieri ha festeggiato il 163° anniversario della propria costituzione.

Il Magnifico Sesto trae le sue origini dal VI Corpo d’Armata costituito a Capua (CE), con otto battaglioni bersaglieri alle dipendenze, il 16 aprile 1861. Nel corso della storia d’Italia, sempre protagonista sia nelle guerre d’indipendenza sia nella Prima e nella Seconda Guerra Mondiale, è stato sottoposto, come tutti gli altri reparti dell’Esercito, a diverse riorganizzazioni fino all’assetto e alla sede attuali.

La cerimonia militare ha visto schierate sulla piazza d’armi la Compagnia Comando e Supporto Logistico e il VI Battaglione “Palestro” con le sue quattro compagnie (21^, 22^, 23^ e 24^). I bersaglieri del Comando del Reggimento hanno presenziato al fianco del comandante, il colonnello Michelangelo Genchi che è il 57° ufficiale alla guida del Reggimento.


Ha concluso la cerimonia la tradizionale esibizione della Fanfara del Sesto.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
L'oggetto era sulla battigia della spiaggia sotto le Mura di Tramontana
In collaborazione con le associazioni MareVivo e A.S.D. Misilese
Lunga maratona di voci e musica al Parco archeologico

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
La Consulta delle associazioni e la Consulta per la Pace e la Cooperazione
“Se non si stanziano i fondi per l’aggiornamento del progetto, sarà stato tutto inutile”
Andava in giro di notte con un monopattino elettrico
In vista della Settimana Sociale dei cattolici italiani e delle prossime elezioni europee
Possono accedere al beneficio le cantine sociali costituite in forma cooperativa