lunedì, Marzo 4, 2024

Trapani: i granata lottano ma perdono la prima della fase ad orologio

Una gara che ha visto i padroni di casa acquisire un discreto vantaggio nel corso della seconda frazione di gioco, consolidato poi nella terza

Unieuro Forlì vs 2B Control Trapani 87-83
Parziali: (20-25; 48-44; 69-60; 87-83).

Unieuro Forlì: Bolpin 11 (2/6; 1/4), Bruttini 11 (5/9), Lucas 14 (4/11; 0/2), Natali 13 (0/1; 3/5), Giacchetti 10 (3/4; 1/2), Zambianchi ne, Palumbo ne, Ndour, Benvenuti 10 (4/6), Rush 16 (7/7; 0/5), Pullazi 2 (1/2), Bandini (0/1).
Allenatore: Sandro Dell’Agnello.

2B Control Trapani: Tomasini 8 (0/2; 2/3), Mollura 15 (4/5; 0/3), Wiggs 17 (5/7; 2/5), Massone 11 (4/9; 0/1), Romeo 9 (4/8; 0/2), Childs 18 (8/13; 0/1), Biordi ne, Guaiana 1 (0/1 da tre), Basciano ne, Taflaj 4 (1/1; 0/3).
Allenatore: Daniele Parente.

Arbitri: Martellosio, Pellicani, Bramante.

Non basta la lotta della Pallacanestro Trapani che, in trasferta, perde il primo confronto della fase ad orologio contro Forlì con il risultato finale di 87 a 83. Una gara che ha visto i padroni di casa acquisire un discreto vantaggio nel corso della seconda frazione di gioco, consolidato poi nella terza. Trapani, però, non ha mai mollato e fino al termine ha avuto anche l’occasione per vincere il match, nonostante le difficoltà fisiche dei propri lunghi. Nel finale la tripla di Natali ha consegnato la vittoria a Forlì.

Coach Parente schiera il quintetto formato da Massone, Romeo, Wiggs, Mollura e Childs. Dell’Agnello risponde con Lucas, Rush, Bolpin, Pullazi e Benvenuti. La gara inizia con la penetrazione di Bolpin, mentre Mollura fa uno su due ai liberi. Benvenuti, Childs, Mollura e Romeo sono precisi da sotto, mentre Wiggs mette la tripla del 4-10 (4’). Benvenuti e Pullazi riportano Forlì sul meno 1, mentre Bolpin realizza il sorpasso che porta coach Parente al time-out (5’ 11-10). Taflaj fa due su due dalla lunetta, Rush realizza da sotto per due volte di fila, mentre Mollura mette a segno un gioco da tre punti (6’ 15-15). Bruttini e Massone realizzano dalla media, Childs inchioda la schiacciata del sorpasso. La penetrazione di Wiggs costringe coach Dell’Agnello al time-out (8’ 17-21). Al canestro di Wiggs risponde Natali con un libero, al contrario di Tomasini e di Lucas che li mettono entrambi. Il quarto termina 20-25.

Il gioco riprende con i liberi realizzati da Mollura e con il canestro dalla media di Romeo. Rush e Lucas sono precisi dalla media, mentre Childs appoggia da sotto il più sette (12’ 24-31). Bruttini e Rush dalla lunetta accorciano, mentre Giacchetti realizza la bomba che costringe coach Parente al time-out (13’ 31-31). Al canestro di Massone segue la schiacciata di Rush, mentre Childs appoggia il più due granata. Rush e Natali da tre punti portano Forlì avanti. Al canestro di Giacchetti segue il libero di Wiggs, mentre Benvenuti realizza dalla media (17’ 42-36). Massone va fino in fondo in penetrazione, Bolpin è chirurgico dalla lunetta, mentre Wiggs mette di fila quattro punti, che portano coach Dell’Agnello al time-out (18’ 44-42). Massone pareggia dalla lunetta, ma Rush e Bruttini sono abili ad alzare la parabola, chiudendo la frazione sul 48 a 44.

Dopo la pausa lunga, Childs firma il pareggio con quattro punti di fila, ma Benvenuti fa due su due ai liberi, al contrario di Romeo che ne mette solo uno. Nel nuovo viaggio in lunetta Bolpin è chirurgico, ma Childs appoggia il meno uno (23’ 52-51). Lucas e Bolpin da tre punti allungano, ma Massone è abile a realizzare il meno 4. Benvenuti e Rush sono precisi da sotto, così come Taflaj, mentre Bruttini realizza dalla media (27’ 63-55). Guaiana fa uno su due ai liberi, mentre Lucas è preciso dal suo viaggio in lunetta. Natali spara la tripla dell’allungo, mentre Mollura fa uno su due ai liberi. Tomasini realizza la bomba, mentre i liberi di Rush chiudono il quarto sul 69 a 60.

Romeo va subito a segno, ma Benvenuti realizza un gioco da tre punti. Childs mette a segno i due liberi, mentre Massone ne realizza solo uno (32’ 72-65). Romeo in penetrazione accorcia sul meno 5, ma Lucas è abile nel recuperare la sfera e a correre in contropiede con coach Parente che chiama un minuto di sospensione (34’ 74-67). Wiggs realizza due punti importanti, con coach Dell’Agnello che preferisce chiedere un minuto di sospensione (35’ 74-69). Bruttini fa uno su due ai liberi, mentre Romeo appoggia il meno 4. Bruttini alza il gancio, ma Tomasini realizza la tripla della speranza (37’ 77-74). Natali fa tre su tre ai liberi, Wiggs mette un’altra bomba, mentre Mollura realizza il meno 1 che porta coach Dell’Agnello al time-out (38’ 80-79). Giacchetti va a segno in penetrazione, Mollura è ancora preciso da sotto, A trenta secondi dal termine, Natali realizza la tripla del più 4, che avvicina Forlì al successo (85-81). Mollura fa due su due ai liberi e Dell’Agnello chiama un timeout a 17’’ dalla fine (85-83). Trapani non riesce a fare fallo e Lucas appoggia i due punti, che chiudono il match 87-83.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Andrà alla prestigiosa internazionale grazie al suo Freestyle nel Livello A Senior
La pronuncia del giudice di pace di Trapani sull'episodio dello scorso 15 giugno,
Più di 45 atleti provenienti da tutta la Sicilia hanno partecipato al raduno della Federazione Italiana Rugby che si è svolto a Trapani
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L'installazione delle attrezzature è stata finanziata al Comune di Petrosino con fondi del PNRR
Conclusa l'udienza preliminare al Tribunale di Trapani
Agricoltori e associazioni chiedono che non si sversi più acqua dell'invaso a causa della mancata manutenzione