lunedì, Marzo 4, 2024

Trapani, i Carabinieri arrestano due migranti colpiti da ordini di carcerazione

Si tratta di due cittadini tunisini, di 43 e 29 anni, sbarcati a Pantelleria.

I Carabinieri di Trapani, durante le operazioni di identificazione effettuate al Centro per i Rimpatri di contrada Milo, hanno arrestato due migranti che sono risultati destinatari di due ordini di carcerazione.

Si tratta di due cittadini tunisini, di 43 e 29 anni, senza fissa dimora, sbarcati sull’isola di Pantelleria.
Il 49enne deve scontare una condanna a 2 anni e 8 mesi per furto aggravato e falsa attestazione o dichiarazioni sulla propria identità personale, commessi a Padova nel 2017. Il 29enne, invece, deve scontare un anno di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali commessi a Perugia nel 2012.
Al termine delle formalità di rito i due sono stati trasferiti alla Casa circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si completa così l'ultimo step dettato dal protocollo d’intesa tra Assessorato regionale della Salute e sindacati
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18