Trapani, furgone tampona autocisterna: intervento dei Vigili del fuoco scongiura sversamento di gasolio [FOTO]

L'autocisterna trasportava 37mila litri di combustibile

Sono ancora in corso le operazioni dei Vigili del fuoco a seguito dell’incidente verificatosi stamattina a circa 500 metri dall’uscita per Trapani dell’autostrada A29.

Un furgone dell’azienda di trasporto SDA ha tamponato un’autocisterna della ditta Peraino contenente 37mila litri di gasolio. L’intervento dei Vigili del fuoco di Trapani ha consentito di estrarre il furgone che si era incastrato sotto l’autocisterna, liberando l’autista – che ha riportato solo alcune contusioni in varie parti del corpo – e di turare la falla che si era aperta nella cisterna con relativo sversamento del liquido combustibile.

Per effettuare in sicurezza le operazioni di travaso, l’autocisterna è stata spostata in un’area zona davanti al Palabowling e sono intervenuti gli specialisti del Nucleo speciale T.L.P.G. (travaso liquidi e prodotti gassosi) dei Vigili del fuoco di Palermo coadiuvati dai colleghi del Nucleo NBCR dei Vigili del fuoco di Trapani. Le operazioni di travaso sono iniziate alle ore 11 circa e sono ancora in corso. L’intera area è presidiata dai Vigili del Fuoco e dalla Polizia Municipale che ha provveduto a chiudere l’uscita dell’autostrada in direzione Erice.