Trapani, Festival Scontrino 2022: al via la sesta edizione [AUDIO]

Dall’1 al 15 ottobre ogni giorno la musica sarà al centro della vita della cittadinanza e risuonerà con concerti e masterclass

Il cartellone della stagione 2021/2022 del Conservatorio di Trapani si arricchisce ulteriormente con il Festival Scontrino 2022, nato nel 2015 sotto la direzione artistica di Walter Roccaro e giunto quest’anno alla sesta edizione (non essendo stato realizzato causa pandemia negli anni 2020 e 2021). Si tratta di un’edizione speciale, che coinvolge gli studenti e i docenti del Conservatorio in una produzione dedicata al centenario della morte del musicista trapanese Antonio Scontrino (nato a Trapani nel 1850 e morto a Firenze nel 1922), celebre contrabbassista e compositore di musica operistica, sinfonica e da camera, cui il nostro conservatorio è intitolato.

Dall’1 al 15 ottobre ogni giorno la musica sarà al centro della vita della cittadinanza e risuonerà con concerti e masterclass – anche con pagine di composizioni scontriniane – in vari luoghi rappresentativi della città di Trapani: Conservatorio, Sala Sodano di Palazzo D’Alì, Sala della Prefettura, Museo Pepoli, Torre di Ligny.

La redazione di Trapanisi.it ne ha parlato con Elisa Cordova, direttrice del Conservatorio che cura la direzione artistica del Festival. Clicca play per ascoltare:

Sabato 8 ottobre altro imperdibile appuntamento con la musica di Scontrino: saranno eseguiti i due set di Bozzetti (per pianoforte e per pianoforte e clarinetto) dai docenti Giacometta Marrone d’Alberti e Salvatore Ciccotta, entrambi impegnati nello studio e nella diffusione dell’opera del compositore trapanese. Durante il concerto saranno proiettate le opere dell’artista ericino Antonio Sammartano.

Lunedì 10 ottobre il trio formato dai docenti Giovanni Punzi, Alessio Pianelli ed Eugenio Catone interpretano due capolavori della musica romantica: i trii per clarinetto, violoncello e pianoforte di Michail Glinka e Johannes Brahms; il repertorio del tardo settecento è invece in programma per il trio composto da Paola Camurri (flauto), Cristina Papini (violino) e Demetrio Comuzzi, anch’essi docenti del Conservatorio di Trapani, che si esibirà alla Torre di Ligny nel pomeriggio di mercoledì 12.
Durante il Festival studenti ed ex studenti, già affermati concertisti, si avvicenderanno in recital solistici e in formazione di duo da camera: saranno i pianisti Giacomo Barraco e Simone Cannella (4 e 6 ottobre), i chitarristi Gabriele Leone e Vito Maggio (5 e 8 ottobre), il sassofonista Tommaso Ippolito (7 ottobre), la violinista Laura Sabella (15 ottobre) e il duo viola e pianoforte composto da Anna Seidita e Ippolito Parrinello.

Tra gli appuntamenti, due importanti coproduzioni con il Conservatorio “A. Toscanini” di Ribera: Il 2 ottobre sarà la volta de Le Nozze di Figaro, selezione di arie dalla celebre opera di Wolfgang Amadeus Mozart, mentre il 12 ottobre, nell’incantevole Salone della Prefettura, verranno eseguiti i due famosi cicli di Liebeslieder Walzer di Johannes Brahms da studenti e docenti dei due Istituti.

Giovedì 13 ottobre gli studenti della Masterclass di Micaela Carosi e Claudia De Natale proporranno in Sala Sodano un repertorio di Liriche da camera a cavallo tra ottocento e novecento, comprendente varie composizioni di Antonio Scontrino. Sabato 15 spazio ai più piccoli con un concerto a cura del nuovo dipartimento corsi base del Conservatorio dal titolo La Musica è un gioco da bambini. Tutti gli eventi del Festival sono a ingresso gratuito. Manifesto_Concerti

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
I responsabili saranno denunciati all'Autorità giudiziaria
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile