“Trapani Erice Una Città” intervista al presidente del comitato [AUDIO]

Parla il presidente del Comitato Salvatore Aleo: "L'area vasta è solo un altro tentativo per far perdere tempo a tutti quei cittadini che vogliono che Trapani ed Erice diventino Una Città"

“Il logo è già on line, sulla pagina facebook del comitato Trapani Erice Una Città, adesso c’è solo da continuare il lungo e paziente lavoro che porterà all’unificazione dei due Comuni”. Ha le idee chiare il presidente del comitato Salvatore Aleo, che questa mattina ha voluto rilasciare alla redazione di Trapanisì.it una lunga intervista nella quale ricostruisce l’attività di questo comitato spontaneo che nasce dai social, ma che vuole adesso coinvolgere fisicamente tutti i cittadini trapanesi ed ericini con una raccolta di firme che servirà per indire, come detta la Costituzione Italiana, un referendum popolare sulla fusione delle due municipalità.
“Oggi pomeriggio avremo un’altra riunione che servirà ad approfondire i temi principali da sviluppare nei vari settori come quello urbanistico e servizi in rete, quello economico finanziario, quello giuridico e sanitario, quello culturale e sociale e quello turistico e sportivo. Per ogni settore abbiamo creato un gruppo di lavoro che si avvale di noti e stimati professionisti che stanno contribuendo con la loro esperienza a focalizzare le strategie da seguire per raggiungere l’obiettivo della fusione”.

Per ascoltare l’intervista al presidente Salvatore Aleo schiaccia PLAY:

Alberto Anguzza, dagli Ottoni Animati ai cartoni animati è un attimo [AUDIO]

Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio
Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, era stato assolto dalla Cassazione nel 2023
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Grazie ad un finanziamento di circa 6milioni 900mila di euro di fondi del Pnrr
Focus su libertà d’espressione ma anche su libertà dalla povertà e libertà dalla paura della guerra
Primo appuntamento della rassegna letteraria giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice