Trapani e rifiuti abbandonati: 4 multe dagli Ispettori Ambientali

Prosegue inoltre da diversi giorni la rimozione dei mastelli carrellati sulle strade cittadine, specialmente delle attività commerciali che hanno occupato il marciapiede pubblico impedendo ai pedoni il transito

Procede senza sosta l’attività di monitoraggio ambientale del territorio posta in essere dalla Polizia Locale insieme agli Ispettori Ambientali. Purtroppo continuano a riscontrarsi azioni incivili che sporcano ed inquinano la città.

Collocate decine di telecamere in siti sensibili grazie anche alla segnalazione dei cittadini che collaborano con l’Amministrazione per tenere più pulita la propria città. Nella sola giornata di ieri elevate 4 contravvenzioni sia ad attività commerciali che a privati.

L’abbandono indiscriminato e l’errato conferimento dei rifiuti sono solo alcune delle contestazioni sollevate a chi continua a violentare il proprio territorio e la città che appartiene a tutti i trapanesi non avendone rispetto e dando il cattivo esempio.

Prosegue inoltre da diversi giorni la rimozione dei mastelli carrellati sulle strade cittadine, specialmente delle attività commerciali che hanno occupato il marciapiede pubblico impedendo ai pedoni il transito.

«Come annunciato, dall’azione di prevenzione si è costretti a passare alla repressione, dunque la tolleranza è finita: ordine e pulizia sono la base di partenza che dovrà caratterizzare il nuovo corso avviato con l’ausilio degli Ispettori Ambientali – dichiara il Sindaco Tranchida -. La sinergia con la Polizia Locale e la collaborazione della cittadinanza ci traghettano verso una città sempre più a misura d’uomo. Per segnalare criticità, contattare i numeri 3296708111 oppure 3347997217».

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
L'episodio è avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 giugno scorso
Lo hanno siglato il questore Giuseppe Peritore e la presidente Aurora Ranno
Il Centro di Salute Mentale è una delle due strutture in Sicilia ad utilizzare il sistema Nesplora
Dal 24 al 28 luglio in piazza ex Mercato del pesce
"Con le mie ali, trovare sé stessi, cambiare il mondo" vuole essere un’indagine sui cambiamenti di prospettiva del mondo giovanile, sulle prove attraverso le quali ragazze e ragazzi divengono adulti
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano