Trapani, dopo 4 mesi si chiuderà il cantiere di via d’Annunzio

Un cavidotto della rete elettrica tranciava irrimediabilmente i fognoli privati, impedendo il deflusso regolare delle acque nere

Stamani, sopralluogo in via Gabriele D’Annunzio al quartiere Sant’Alberto dove in seguito ai lavori volti al ripristino dell’asfalto, si è riscontrato un grave problema fognario che impediva ai cittadini di convogliare regolarmente le acque nere in fognatura. Risolti i problemi relativi allo smaltimento dei rifiuti derivanti dai lavori sulla condotta fognaria, hanno avuto inizio gli scavi.

In occasione di un sopralluogo congiunto tra i tecnici comunali e gli operatori dell’impresa incaricata dei lavori, alla presenza dell’assessore Safina, è stato riscontrato che un cavidotto della rete elettrica tranciava irrimediabilmente i fognoli privati, impedendo il deflusso regolare delle acque nere.

Oggi, su sollecitazione dell’Amministrazione Comunale, si è proceduto ad effettuare un nuovo sopralluogo con i tecnici dell’Enel allo scopo di risolvere il problema, individuando un nuovo tracciato per il predetto cavidotto. Una volta ultimati i lavori, entro la fine del mese la strada verrà asfaltata ritornando alla piena funzionalità.

“Dopo diversi mesi, siamo finalmente giunti ad una soluzione definitiva che consentirà alla via D’annunzio di tornare alla normalità con le fogne funzionanti ed un nuovo manto stradale – dichiarano il Sindaco Tranchida e l’Assessore Safina -. Monitorare ed essere presenti sul territorio è il nostro compito e risolvere un disservizio che ha messo a dura prova la pazienza dei residenti, che ringraziamo, è ciò che un’amministrazione attenta deve fare ogni giorno”.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Nell'ambito di un accordo stipulato dalla Regione Siciliana
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"