“4 Linee”, mostra di Arte contemporanea a Trapani [AUDIO]

La mostra sarà aperta fino al 2 luglio e l'ingresso è gratuito. Ne abbiamo parlato con Piriongo

Domenica 11 giugno, alle ore 18 sarà inaugurata la mostra collettiva di arte contemporanea 4 Linee presso l’ex convento San Domenico. La mostra, patrocinata dal Comune di Trapani, presenta le opere di artisti trapanesi che, con stili, metodi, tecniche, abilità e tematiche differenti, propongono il loro punto di vista all’interno del panorama dell’arte contemporanea.

Ne abbiamo parlato questa mattina con uno dei quattro artisti che esibiranno le loro creazioni nel centro storico di Trapani. Per ascoltare l’intervista che “Piriongo” ha voluto rilasciare alla redazione di TrapaniSì.it, schiaccia PLAY:

L’esposizione è stata fortemente voluta da “Passepartout”: l’associazione artistico-culturale nata a Trapani proprio per consentire agli artisti trapanesi e non di estrinsecare le loro capacità in ogni ambito, compreso quello gastronomico. L’associazione è composta da Chico Ernandez, personaggio molto noto negli ambienti della movida cittadina e dagli artisti Giovanna Colomba, Piergiorgio Leonforte, Giuseppe Martinico e Massimiliano Errera e si pone l’obiettivo di offrire la giusta visione alle possibilità espressive, artistiche e culturali attuali di questi artisti trapanesi

Sabato 17 giugno, alle ore 19:00, si esibirà la cantante Roberta Genna e in contemporanea gli artisti Giovanna Colomba e Piergiorgio Leonforte, alias Piriongo, si esibiranno in una performance artistica live.

Giovanna Colomba, nata a Erice e appassionata di arti visive sin dall’infanzia, è laureata con il massimo dei voti in Scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze. Dopo essere tornata nella sua città natale, ha partecipato con successo a concorsi e simposi di pittura e scultura. Dal 2013, insieme al contrabbassista Salvo Alestra, ha dato vita al progetto “Jazz al centro”, unendo diverse forme d’arte in un’unica fusione creativa.

Massimiliano Errera, nato a Erice, dopo gli studi artistici nell’isola, muove i suoi primi passi nella giungla dell’arte contemporanea riempiendo il suo bagaglio di ironia e dissacrazione. Dal triangolo allo stivale senza fissa dimora, propone ironia per l’intelletto raccontando fiabe surreali; vive e lavora tra Trapani e Bologna.

Piergiorgio Leonforte (alias Piriongo) è un creativo trapanese. Noto come grafico, intraprende la carriera di artista a tutto tondo, come neo-espressionista e come rappresentante della Neo-Pop in Italia. Attualmente è presente in gallerie come la Casati di Monza, di cui è resident artist, la San Babila a Milano e la Monocromo Art di Roma. I suoi lavori sono venduti in tutto il mondo.

Giuseppe Martinico (alias Bomart), nato nel 1983, è un talentuoso artista e artigiano italiano. Ispirato dal Mar Mediterraneo, crea opere d’arte usando materiali naturali, prevalentemente il legno portato a riva dal mare.

La mostra sarà aperta dall’11 giugno al 2 luglio dalle 10:30 alle 12:30  e dalle 17:30 alle 20:00. L’ingresso è gratuito.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Dal 4 maggio a Palazzo Florio, sede della Biblioteca comunale
Gli emiliani giocheranno nel tabellone di Trapani ai playoff
Il documentario mostra il filo che lega l'industria della carne, le lobby e il potere politico in Europa

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Ha lo scopo di far incontrare e interagire operatori del settore turistico locale
L’iniziativa mira a rendere accessibile il patrimonio artistico e archeologico a tutti i cittadini
Aldo Caradonna aveva ricevuto un avviso di garanzia in relazione alle Amministrative del 2022
Gli aiuti della Regione, a fondo perduto, sono rivolti alle associazioni e alle società sportive dilettantistiche
"Le nuove prescrizioni al progetto vanno nella direzione delle criticità che avevamo denunciato"