Trapani, conclusa la campagna straordinaria di sterilizzazione dei gatti

Cinquanta gatti, prevalentemente femmine, appartenenti a 12 colonie sono stati sterilizzati

Si è conclusa nei giorni scorsi una campagna di sterilizzazione straordinaria dei gatti promossa dal Comune di Trapani grazie all’accordo stipulato tra la sezione trapanese dell’E.N.P.A. (capofila), e le associazioni “Progetto Codine Felici” di Trapani e “Randagi del Sud” sezione di Marsala. L’iniziativa, con spese interamente a carico di E.N.P.A., ha previsto come prima fase il riconoscimento di 12 colonie feline segnalate dalla cittadinanza e, successivamente, la sterilizzazione straordinaria di circa 50 gatti, prevalentemente femmine, appartenenti a queste colonie.

Determinanti sono stati la collaborazione e il coordinamento dei dottori Azzaro e Basiricò, del Servizio Veterinario dell’Asp di Trapani che ha appoggiato l’iniziativa. Gli interventi di sterilizzazione sono stati effettuati dalla veterinaria Manuela Parretta dell’E.N.P.A. giunta da Roma appositamente per portare a termine l’iniziativa mentre Antonino Schifano, veterinario convenzionato con il Comune di Trapani, Fabio Rotolo, libero professionista e medico ASP, hanno messo a disposizione gratuitamente i loro ambulatori per tutto il periodo della campagna.

“Siamo grati a questi medici veterinari e volontari, così come alle associazioni che s’impegnano per gli animali a 4 zampe, spesso in silenzio e lontano dai riflettori – dichiara il sindaco Giacomo Tranchida -. Anche a questo mondo, fatto di sensibilità vera e disinteresse autentico, guardiamo con attenzione per il futuro: siamo certi troveremo sintonie ancor più aperte e plurali con le tante formiche del volontariato rispetto alle cicale autoreferenziali ed in costante conflitto d’interessi”.

“Desidero esprimere il mio più sentito ringraziamento alla presidente dell’E.N.P.A., Viviana Vaccari, a “Codine Felici”, nella persona di Brigida Cesanello, e a Rosa Errera di “Randagi del Sud” che, assieme a tutti i loro iscritti volontari e alla preziosa e professionale opera di tutta l’equipe medico-veterinaria hanno consentito la buona riuscita dell’iniziativa – dichiara l’assessore con delega alla Tutela animali Andrea Vassallo -. Il randagismo felino è molto diffuso nel nostro territorio ma spesso passa in secondo piano rispetto a quello dei cani in quanto genera meno allarme sociale ma non è da sottovalutare. Per tal motivo l’Amministrazione comunale di Trapani intende perseguire l’obiettivo di limitare il fenomeno e, allo scopo, auspichiamo una sempre maggiore collaborazione con le associazioni animaliste il cui supporto in futuro risulterà indispensabile e decisivo”.

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
In questa data si celebrano la fine dell'occupazione nazifascista e la Resistenza
Dal 26 al 29 aprile nel centro storico cittadino
Siciliano, lascia la guida della Questura di Imperia
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed è rimasto tutta la notte all'addiaccio
La sentenza con la formula “perché i fatti non costituiscono reato”

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino
Nell'ambito di controlli effettuati in un'azienda di Mazara del Vallo