venerdì, Gennaio 27, 2023

Trapani: Comune e bollette idriche, che caos

Alcuni utenti hanno ricevuto un sollecito di pagamento ma mai la fattura. Altri non hanno ricevuto nulla

Numerosi problemi a Trapani riguardo le bollette dell’acqua. Il Comune stesso ha sottolineato come nella gestione delle fatture idriche siano presente delle criticità e – addirittura – è stato costretto ad inviare una “linea guida per corretto pagamento”.

Alcune fatture del servizio idrico dell’anno 2020 sono state recapitate con ritardo, anche oltre la prevista data di scadenza. Su tale inadempimento è stata avviata contestazione in capo alla ditta. In alcuni casi, è stata anche inviata la nota di sollecito, maggiorata di 5,88 euro per spese di notifica.

Tre soluzioni sono state prospettate: “Nel caso in cui sia stata già pagata l’originaria fattura, non si tenga conto dell’eventuale sollecito arrivato anch’esso in questi giorni, che presenta una maggiorazione di 5,88 euro relativa alle spese di spedizione. L’ufficio provvederà a rettificare automaticamente il sollecito senza che il cittadino debba fare null’altro”.

La seconda ipotesi, invece, prevede che “Nel caso in cui sia arrivato solo il sollecito, senza che sia pervenuta la fattura riportante il consumo idrico dell’anno 2020, occorre invece attendere che pervenga la fattura riportante unicamente il consumo idrico dell’anno 2020 e pagare quell’importo”.

Infine, l’ultima ipotesi è quella che immagina che “Nel caso in cui non siano pervenute né la fattura del consumo idrico del 2020 né il sollecito, occorre attendere di ricevere la fattura riportante il solo consumo idrico dell’anno 2020 per pagare l’importo base senza tenere conto né del sollecito né della scadenza riportata del 28/11/2022”.

Il Comune, infine, unitamente alle bollette 2020, informa di aver inviato “delle schede di censimento che servono a conoscere a quale identificativo catastale (foglio, particella e sub) è collegato il proprio contatore. Tale scheda va compilata e inoltrata o consegnata all’ufficio competente”.

Sui social numerosi i cittadini che hanno manifestato la loro insoddisfazione al riguardo. Anche l’associazione Codici ha voluto intervenire. “Purtroppo, la pezza che sta cercando di mettere questa Amministrazione comunale crea solo confusione per i cittadini – commenta Vincenzo Maltese dirigente regionale dell’associazione di consumatori Codici – . Già lo scorso anno i nostri iscritti reclamavano al Comune alcune anomalie, chiedendo anche che il credito fosse annullato perché caduto in prescrizione biennale. Tuttavia, il Comune rispondeva laconicamente confermando la validità del credito e non annullando le fatture. Per questi fatti, il giorno 2 di gennaio si terrà la prima udienza dove ho impugnato una richiesta di pagamento per 3 mila euro. Ricordo che anche per la Pubblica amministrazione le fatture idriche devono essere preventivamente notificate o a mezzo raccomandata a/r o a mezzo Pec. In mancanza, prima di pagare, il cittadino ha il diritto di chiedere che venga inoltrata la fattura perché ha il diritto di poter anche entrare in contraddittorio con il gestore idrico, verificando l’esattezza delle misurazioni e dei consumi. In secondo luogo – conclude Vincenzo Maltese – prestate attenzione, il bollettino di pagamento accompagnato dal sollecito, non è documento contabile, non è fattura, nella quale vanno indicati invece i consumi, i canoni fissi e di depurazione, le eccedenze ecc… Permane pertanto, il diritto al reclamo e di contestazione circa la richiesta di pagamenti per consumi idrici”.

Valderice, posata la “Pietra d’inciampo” in memoria di Leonardo Miceli [AUDIO]

La cerimonia si è svolta in via Baglio Simonte 141 (davanti la casa che fu dello stesso Miceli), alla presenza della prefetta Filippina Cocuzza e del sindaco Francesco Stabile

Calcio, Trapani: riscattata l’opaca prestazione di domenica scorsa

Una vittoria importante per il morale della squadra e per la sicurezza nei suoi mezzi
Una serie di bottiglie di plastica, contenenti liquido infiammabile, sono state ritrovate davanti a diversi negozi di Petrosino
Incidente sul lavoro stamattina, intorno alle 10, in via Corridoni, nel territorio di Erice
Chiesta la creazione di un tavolo tecnico di confronto con l'Amministrazione comunale di Trapani per studiare un piano che ricalchi l’esempio di Palermo
Ricordata oggi la scomparsa dell’appuntato Salvatore Falcetta e del carabiniere Carmine Apuzzo, uccisi il 27 gennaio 1976 in quella che viene ricordata come la Strage di Alcamo Marina
I ragazzi passeranno l'ultimo giorno a Sofia prima di fare rientro a Trapani domenica

Sabato 3 e domenica 4 dicembre il Day Zero di Etna Comics 2023

Appuntamento al centro commerciale Porte di Catania dalle 10 alle 20

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 4]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
La manifestazione è stata ospitata alla Caserma "Giannettino" di Trapani, sede del 6° Reggimento Bersaglieri
La gara si giocherà al Provinciale domenica 29 gennaio, calcio d'inizio alle 15.00
Se l'Aula lo approverà, l'Ente teatrale avrà 150 mila euro in più, passando in totale a 300 mila euro di contributo l’anno
Michele Cimino è il neo commissario liquidatore dei consorzi Asi della Sicilia occidentale Palermo, Trapani, Agrigento, Caltanissetta e Gela
La cerimonia si è svolta in via Baglio Simonte 141 (davanti la casa che fu dello stesso Miceli), alla presenza della prefetta Filippina Cocuzza e del sindaco Francesco Stabile
Iniziativa della Diocesi di Trapani in vista dell'anniversario dell’invasione dell’Ucraina

Pollo all’arancia: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Dottore, nuovo anno, nuovi propositi, ma perché procrastino?

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Quei giorni in radio… [parte prima]

Negli anni Settanta e Ottanta la radio ha avuto un ruolo decisivo nella diffusione della musica e nell'intrattenimento

“Silenzio, esce la Corte”

La condanna definitiva: l’era di D’Alì è finita. Il silenzio di Trapani
Presso la Sala Sodano di Palazzo d'Alì, insieme agli studenti del "Fardella-Ximenes", si è svolto un momento di approfondimento con ricercatori e studiosi
La cerimonia di intitolazione del reparto si svolgerà il prossimo 31 gennaio all'ospedale di Trapani
Prosegue al Cine Teatro Don Bosco dei Salesiani di Trapani la rassegna di teatro amatoriale. Appuntamento questo sabato 28 gennaio 2023 alle 21.00
I due pregiudicati denunciati dai Carabinieri di Trapani hanno aggredito, ferito e minacciato un 17enne
Il cartellone organizzato dalla Compagnia Sipario nel Teatro Impero vede protagonista il mito di Ulisse e Penelope, ma in una riscrittura nuova e divertente
La spaccatura netta del Partito Democratico con la contrapposizione tra la segreteria provinciale di Domenico Venuti e il deputato ARS Dario Safina apre a una discussione e i pentastellati provano ad insinuarsi

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Legge di Bilancio 2023, le principali novità in materia di energia

Con la Legge di Bilancio 2023 il governo prosegue il lavoro iniziato dal precedente esecutivo con i cosiddetti “decreti Aiuti”