Trapani, Codici: “Dal Comune solleciti di pagamento per bollette idriche mai notificate”

Si tratta di fatture risalenti agli anni 2018-2020

Il Comune di Trapani, nelle scorse settimane, ha inoltrato diversi solleciti di pagamento relativi a fatture idriche risalenti agli anni 2018-2020.
Nella maggior parte dei casi queste fatture non sarebbero mai state notificate e così i cittadini si sono visti recapitare richieste di pagamento anche di svariate centinaia di euro, con allegati solo i bollettini.

Lo segnala l’associazione di consumatori Codici a cui si sono rivolti diversi utenti. “Tanti cittadini già nostri associati, si sono rivolti alla nostra associazione per capire se tale richiesta fosse legittima o meno”, spiega l’avvocato Vincenzo Maltese, dirigente regionale del Codici Sicilia.

“Dall’inizio dell’anno abbiamo inoltrato – riferisce il legale – e continuiamo a farlo, all’indirizzo pec del Servizio idrico integrato del Comune di Trapani, decine di riscontri a tali solleciti, contestando al Comune la richiesta di pagamento in difetto della notifica della fattura pregressa. In buona sostanza, in assenza della fattura o delle fatture idriche per le quali il Comune chiede il pagamento, il cittadino può replicare chiedendo la prova dell’avvenuta notifica della fattura idrica ma anche eccepire l’intervenuta prescrizione del credito, diffidando l’Ente dall’intraprendere qualsivoglia azione di recupero forzoso”.

Nonostante i reclami, conclude Maltese, ad oggi dagli Uffici comunali non è pervenuta alcuna risposta nè in merito alla prova documentale che le pregresse fatture idriche fossero state già notificate, nè tantomeno l’accoglimento della prescrizione del credito che, ricordo, è di due anni. L’Associazione Codici, come sempre, continuerà a tutelare le ragioni e i diritti di tutti i cittadini che dovessero ricevere richieste di pagamento per canoni e consumi idrici”.

Prosegue a Paceco, nella Villa Comunale la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Nell'anniversario della strage mafiosa di via d’Amelio
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk
Lo spettacolo si terrà in occasione della commemorazione della strage di Paolo Borsellino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Dei tre punti monitorati in provincia di Trapani, due risultano fuori dai limiti di legge
Tra queste, cinque cittadini tunisini che hanno violato il divieto di ingresso nel territorio nazionale italiano
Dieci imputati saranno giudicati con il rito abbreviato, gli altri otto con quello ordinario
Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Si tratta del terzo spettacolo in cartellone e si terrà al Salotto Culturale Insonnia il 24 luglio
L'autrice firmerà il suo libro “Granita e baguette”, nuovo “capitolo” della saga delle Signore di Monte Pepe
Con Ornella Fulco parliamo del primo appuntamento della rassegna letteraria di questa sera, giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice