Trapani-Cavese 2-3, si ferma dal dischetto la striscia granata

La formazione di mister Torrisi passa comunque in semifinale

TRAPANI (4-2-3-1): Antonini; Pino, Bolcano, Sabatino, Guerriero; Ba, Palermo; Kragl, Marigosu, Balla (46′ Convitto); Cocco. A disposizione: Ujkaj, Cristini, Bollino, Samake, Sbrissa, Crimi, Morleo, Pipitone. Allenatore: Alfio Torrisi

CAVESE: Barone, Lops, Felleca, Di Piazza, Urso, Troest, Zenelay, Magri, Konate, Tropea, Megna. A disposizione: Lucano, Cinque, Polanco, Sette, Foggia, Addessi, Fraraccio, Mollura, Mercurio. Allenatore: Di Napoli

Marcatori: 13′ Palermo (T), 34′ Tropea (C), 46′ Di Piazza (C), 51′ Urso (C), 80′ Kragl (T)

Avvio di partita che, come si poteva pensare, ha visto le due squadre studiarsi. Nessuna chiara occasione da gol fino al 13′, dove Marco Palermo, aiutato dal palo, è riuscito a mettere il pallone alle spalle di Barone e a realizzare la rete del vantaggio. La Cavese è riuscita a schiacciare il Trapani per alcuni minuti fino al 34′, quando Tropea ha calciato verso la porta, ma complice anche una deviazione involontaria di Bolcano, Antonini non è potuto intervenire: 1-1.

La ripresa inizia con il gol della Cavese: dopo appena 30 secondi, Di Piazza ha realizzato il gol da posizione defilata. Ancora la formazione salernitana in gol al 51′ con Urso che ha calciato dalla distanza e ha messo il pallone alla destra di Antonini per l’1-3. Al 68′ suona la carica Convitto con un tiro in porta che è stato bloccato però da Barone, primo vero squillo dei granata nel secondo tempo. A 10 dalla fine calcio di punizione di Oliver Kragl che ha spiazzato Barone, accorciando quindi le distanze. Ha sbagliato un calcio di rigore Cocco che avrebbe permesso alla formazione di Torrisi di pareggiare il risultato. Sale anche il nervosismo nelle battute finali.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
A Trapani confermato il già commissario straordinario Ferdinando Croce
Presteranno servizio stagionale per cinque mesi
La sindaca Daniela Toscano ribatte alle affermazioni del consigliere comunale Vincenzo Maltese
Lo scopo della promozione è raccogliere nuovi sguardi e riflessioni sulla vasta gamma di identità differenti e di possibili modi in cui le persone possono legittimamente esprimere il proprio genere
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il duo, formato da Michele Simonte e Pietro Rizzo vanta collaborazioni con Djs nazionali e internazionali, recentemente con gli italiani più conosciuti al mondo i Meduza
Si tratta di un servizio organizzato dal comitato locale della Croce Rossa per le persone che vorranno assistere alla processione del 21 giugno in Piazza Castello