Trapani-Castrovillari 3-1, folate granata al Provinciale

In rete Marigosu, Samake e Bollino

TRAPANI (4-2-3-1): Ujkaj; Pino, Bolcano, Sabatino, Guerriero; Palermo, Crimi; Marigosu (Kragl 78’), Bollino (Balla 60’), Sartore (Acquadro 81’); Samake. In panchina: Antonini, Cristini, Cocco, Morleo, Ba, Pipitone. Allenatore: Alfio Torrisi

CASTROVILLARI: Patitucci, Visciglia (Scognamiglio 72’), Anzillotta (Novello 79’), Aceto, Atteo, Abbenante, Izco (Cannino 58’), Cosenza, Palma, Khoris, Conti (Candilio 52’). In panchina: Rugna, Figliuzzi, Jawara, D’Amore, Monaco. Allenatore: Andrea Tricarico

Marcatori: Marigosu 23′, Samake 42′, Bollino 46′ (T), Cosenza 68′ (C)

Note: – ammoniti Palma (C), Cosenza (C), Samake (T), Bolcano (T), Abbenante (C), Pino (T)

Un via molto vivace per il Castrovillari che ha provato a farsi vedere dalle parti di Ujkaj senza però trovare la via del gol. Dal 5′ in poi la gara è dominata dai granata di Alfio Torrisi che hanno proposto un buon gioco creando una notevole mole di occasioni da gol. La prima rete è quella di Federico Marigosu al 23′: batti e ribatti in area di rigore dei calabresi dopo il tentativo di tiro di Samake e il sardo è riuscito ad arrivare per primo sul pallone e a metterlo in porta.

Il 2-0 è arrivato sul finire della prima frazione di gioco grazie a Samake. Da sottolineare anche i due pali colpiti da Mauro Bollino nel corso dei primi 45, decisamente sfortunato il numero 7 granata. Alla ripresa però, è stato lo stesso Bollino a firmare il 3-0, un tiro dalla distanza simile ai tentativi precedenti. Da lì in poi la partita resta in pieno controllo della formazione di Torrisi fino al 68′ minuto in cui Cosenza, capitano del Castrovillari, decide di calciare da 40 metri, su calcio di punizione, prendendo così alla sprovvista Ujkaj, non perfettamente piazzato e messo fuori gioco anche dalla traiettoria del vento.

Trapani che va dunque a quota 53, seguito da un osticissimo Siracusa a 52, ma con una gara in più. Prossimo impegno per i granata domenica, trasferta a Vibo Valentia contro la Vibonese che occupa la terza posizione in classifica. Una vittoria sarebbe un passo importantissimo in chiave promozione.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi