Trapani Calcio, fischia Daniel Amabile a La Spezia

La cabala dice che con Daniel Amabile arbitro di Vicenza che dirigerà il Trapani al Picco di La Spezia, non abbiamo mai vinto tre sconfitte e due pari, di cui uno quello col Piacenza determinante per la promozione in B. Amabile, 33 anni è un imprenditore che lavora a Vicenza e come il Trapani si è tuffato nella Serie B esordendo il 24/08 scorso in Entella-Livorno 1-0 e bissando in Chievo-Pisa 2-2 con solo gialli totali 8 nessun rosso nessun rigore. Amabile è stato utilizzato pure da quarto uomo, uno in A e due i n B, e sarà per la prima volta al Picco di La Spezia. Gli collaboreranno Pasquale Capaldo terzo anno da Napoli con 41 gare in B e tre in A e arriva dalla 0-1 del Brescia. Con Lo Spezia due giorni sconfitte tutte al Picco, quella più dolorosa nei play off 1-2 con la Cittadella… Con Il n.2 Giuseppe Perrotti primo anno da Campobasso, inedito però Spezia, quattro volte col Trapani due sconfitte e due pareggi. Questa volta la cabala dice che Perrotti due sole volte con Amabile e due successi esterni il Lecce vince 0-1 a Rende e il Teramo 0-2 a Pordenone. 4° uomo sarà Marco Serra da Torino 5° anno Can/B arriva da Pordenone-Benevento 1-1. Da arbitro sei volta con lo Spezia quattro vittorie un pari una sconfitta, col Trapani in 7 occasioni due sconfitte cinque pari.

Trapani a secco, l’assessore spiega [AUDIO]

La situazione del servizio idrico nel territorio comunale
Producer francese da oltre 9 milioni di ascoltatori mensili, oltre 1 miliardo di streams totali e numerosi dischi d'oro e di platino
Saranno presenti cinque unità e mezzi fino al prossimo 13 settembre

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Degustazioni di vini e prodotti alimentari, incontri con i produttori e masterclass con un percorso artistico suggestivo
Camminare in silenzio, concentrandosi sull’ascolto dell'ambiente e la propria presenza in esso
Gallerie d’arte, spazi creativi e atelier di artisti aprono le porte ai visitatori
Il 5 luglio riapre il museo che racconta la pesca del tonno
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali
Domani, 25 giugno, al MAC Museo d'Arte Contemporanea “Ludovico Corrao”