Trapani Calcio, cessione al Comitato: Pellino firma, palla ora a Petroni [VIDEO]

Pellino ha ceduto alla cifra simbolica di 1 euro il 100% delle quote del Trapani calcio al Comitato “ C’è chi il Trapani lo ama”.

Come mai? Probabilmente perché, per avere il Trapani da Petroni, non ha ancora sborsato un solo euro. Non si spiegherebbe altrimenti la necessità che Petroni firmi una liberatoria per sgravare Pellino dal debito di 650.000 euro, che lo stesso Pellino, venerdì scorso, si era impegnato a pagargli come prezzo per l’acquisto del 100% delle quote della società granata.

Dunque tutto dipende, ancora una volta, da Fabio Petroni: firmerà questa liberatoria in favore di Pellino, abbuonandogli il debito? Oppure cambierà ancora idea come già accaduto ben tre volte? Cosa accadrà tra stanotte e domani mattina?

La parola definitiva, purtroppo, spetta a lui e solo in caso positivo potremo occuparci del futuro granata: quello immediato e prossimo. Se il Trapani diverrà del Comitato, e tramite esso, degli imprenditori trapanesi, purtroppo dobbiamo ancora vederlo. Ma se accadesse davvero, allora bisognerebbe correre e far presto.

Domenica si gioca a Catanzaro, pena l’esclusione dal campionato, probabilmente con Di Donato in panchina e Porchia DS. Sarebbe, finalmente, tutta un’altra storia. Addà passà a nuttata…

Poco prima della firma di Pellino, la nostra diretta live su Facebook: