venerdì, Marzo 1, 2024

Trapani calcio: caso Anellucci, le precisazioni del presidente Valerio Antonini

"Mi auguro - dichiara il presidente Antonini - che questa ricostruzione dei fatti renda più chiaro a tutti quanto accaduto realmente"

Alla luce delle ultime dichiarazioni rilasciate dall’ex Dg del Trapani Claudio Anellucci nel corso di un’intervista e ribattute da altre testate giornalistiche, il presidente del Trapani Valerio Antonini ritiene doveroso fare delle precisazioni affinché tutti conoscano la realtà dei fatti.

L’allontanamento del dirigente risale allo scorso 29 giugno a seguito dello sfogo dell’ex Dg sui social dove commentava la sconfitta della Nazionale Under 21 e la conseguente uscita dagli europei con le seguenti parole: «Ennesima egregia figura della nostra nazionale, questa volta Under 21. Il risultato non cambia, ma cosa altro deve fare il duo Gravina e Mancini per essere cacciato? Quale altra vergogna dobbiamo sopportare? Impresentabili! L’Italia di Gnonto, Pellegri e mister 80 milioni Tonali. Oggi Pirlo varrebbe 600 milioni. Vergogna calcio italiano. Fuori la politica dal calcio. Mancini e Gravina a casa. Non mi riconosco nell’Italia di Gnonto, Pellegri e Tonali 80 milioni. Non sanno dove sia la vergogna».

Parole smentite il mattino seguente asserendo che il proprio profilo social era stato hackerato: «Non sono stato io a pubblicare il post inerente la nazionale italiana Under 21. Mi scuso con tutti i soggetti citati nel post su Instagram, poi rimosso, ma il mio profilo personale è stato hackerato. Nella mia pagina non pubblico mai contenuti inerenti il calcio. Presenterò denuncia contro ignoti per quanto avvenuto. Mi spiace per quanto accaduto».

La società granata a quel punto si dissocia in maniera netta ed assoluta dalle dichiarazioni rilasciate dall’ex Dg sollevandolo dall’incarico.

Il giorno dopo, 30 giugno 2023, attraverso i suoi canali social Anellucci ammetteva di aver scritto lui stesso il post esercitando il “diritto di critica sportiva e non personale senza ledere in alcun modo il Trapani calcio e il suo presidente in quanto non vi era alcuna intenzione di arrecare danno alla società”. Dichiarazioni che smentiscono quanto affermato fino alle 24 ore precedenti.

Pochi giorni fa l’ex Dg granata, inopportunamente, è tornato sull’argomento dichiarando – nel corso di un’intervista a TvPlay_CM.IT – di essere stato allontanato per aver espresso la sua opinione sui vertici azzurri.

«Mi auguro – dichiara il presidente Antonini – che questa ricostruzione dei fatti renda più chiaro a tutti quanto accaduto realmente e possa mettere fine alle dichiarazioni fuorvianti rilasciate dal soggetto in questione»

Esultanza Trapani. Foto: Joe Pappalardo

Provinciale sotto i riflettori: in serale le partite di Imolese e Siracusa [AUDIO]

L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
Diffusi i dati sul ritorno economico nel territorio generato dall'aeroporto
L'assessore Aricò: «Sostegno alle amministrazioni locali per crescita e sviluppo»
Nei prossimi giorni la decisione del gup del Tribunale di Trapani
Presenti anche gli sportivi del Trapanese destinatari delle benemerenze CONI consegnate lo scorso dicembre

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Coinvolte dodici persone che si occuperanno della cura del Verde a Favignana
"Impossibile garantire alla comunità una regolare distribuzione idrica con mezzi alternativi"
"Esperienza positiva, contento di avere avuto l'opportunità di rappresentare la mia gente" ha dichiarato l'ala granata
Il primo dirigente della Polizia di Stato ha all'attivo una lunga e articolata carriera