Trapani, aumentano le tariffe dei parcheggi a pagamento

Aumento nel centro storico dal prossimo 1 giugno

Novità dal prossimo 1 giugno per i parcheggi a pagamento a Trapani. Lo ha stabilito la giunta comunale varando alcuni accorgimenti, tra cui l’aumento delle tariffe nel centro storico della città, per assicurare un maggior turnover negli stalli blu, specie nel periodo estivo, con il maggiore afflusso turistico, quando “il centro storico, nell’area Ztl, è caratterizzato da uno stanziamento di autovetture in uso ai non residenti che aumenta in modo esponenziale durante il periodo estivo, rendendo difficoltosa la vivibilità per i residenti. Il tutto mentre l’Atm offre un servizio di linea gratuita in centro per garantire la mobilità degli utenti”.

Dal primo giugno al 30 settembre, quindi, nelle strade del centro storico in cui la sosta a pagamento è prevista dalle 8 alle 24, la tariffa subirà un incremento.

Nell’area “gialla” si passerà da 0,70 centesimi ad 1 euro l’ora (tariffa minima di 30 minuti da 0,40 a 0,60 euro) mentre nell’area “rossa” si dovrà pagare 1 euro e 50 centesimi l’ora con la tariffa minima di 30 minuti che passa da 0,60 centesimi a 1 euro.

Le vie cittadine interessate sono via Ammiraglio Staiti; piazza Giacomelli; piazza Garibaldi; viale Regina Elena; via Duca d’Aosta; corso Italia; piazza Sant’Agostino; piazza Scarlatti; via Ruggero di Lauria; via Palmerio Abate; via XXX Gennaio; via Bastione; via Giardini; lungomare Dante Alighieri (dal vecchio Mercato del Pesce fino a via Crispi); via Pallante; via Platamone; via Crispi e viale Regina Margherita

La giunta comunale ha anche dato incarico all’Atm – società del Comune che gestisce in house il sistema dei parcheggi a pagamento – e alla Polizia Municipale di valutare, in via sperimentale, l’identificazione dei principali varchi di accesso alla Ztl tra via XXX Gennaio e via Torrearsa e prevedere e sperimentare la collocazione di telecamere per la regolamentazione dell’accesso e il controllo dei cittadini autorizzati.
L’Atm, inoltre, sempre dall’1 giugno al 30 settembre, dovrà assicurare un servizio di linea bus urbana gratuita nel centro cittadino fino a mezz’ora dopo la mezzanotte.

La delibera reca anche ulteriori disposizioni per i residenti o domiciliati nel centro storico di Trapani che, per un periodo uguale o superiore a 6 mesi, potranno richiedere l’autorizzazione per introdurre una vettura nella Ztl e la richiesta per la seconda auto non subirà modifiche.
Le autorizzazioni rilasciate dal 2022 al 2024, con validità triennale, ai cittadini in possesso di regolare contratto di affitto ad uso abitativo, ma per un periodo inferiore a 6 mesi, scadranno il 30 giugno di quest’anno; infine, potranno essere concesse due autorizzazioni ai familiari che assistono i propri cari ex legge 104/92; due autorizzazioni, della durata massima di 2 ore, potranno essere ottenute dai familiari che prestano assistenza ai propri cari, in possesso di comprovata certificazione medica.

Bocciato, invece, l’aumento delle tariffe di abbonamento per la sosta in piazza Vittorio Emanuele che prevedeva un aumento dagli attuali 5 a 15 euro per i dipendenti pubblici o di aziende private o, ancora, liberi professionisti che lavorano nel centro storico. La Giunta ha dato parere negativo.

Sempre riguardo agli stalli a pagamento, nelle restanti zone della città la tariffazione resta invariata: area “gialla”: 0,70 centesimi l’ora (tariffa minima di 30 minuti a 0,40 euro); nella zona “rossa” si continuerà a pagare 1 euro l’ora (tariffa minima di 30 minuti a 0,60 euro); nella zona “verde”/“grigia” la tariffa resta a 0,20 euro l’ora.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Le bellezze e le bontà di questa magnifica parte del territorio piemontese sono state illustrate ad operatori turistici e giornalisti
Per la "rimozione delle barriere fisiche e cognitive nei musei e luoghi della cultura pubblici"
"RiGenerAzioni – Europa Verde” è costituito da Baldassare Cammareri, Giovanni Parisi, Angela Grignano e Andrea Genco
Altre undici persone sono state segnalate alla Prefettura come assuntori di stupefacenti
"Ancora troppo vago l’orientamento del Dipartimento infrastrutture sul quartiere di Villa Rosina. Tutte da definire procedure e fonti di finanziamento per completare strade e fogne"
Bertuca prende tutto in KZ2, piene le tribune del tracciato
"Stiamo cercando di crescere una generazione che si prenda cura della Terra", dice il sindaco Anastasi

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
ll Consiglio nazionale ha accolto la richiesta di affiliazione dell'associazione trapanese
"Una data per me importante", disse in un colloquio in carcere dopo l'arresto
In un locale comunale al piano terra del Complesso Monumentale Corridoni
Tutti gli appuntamenti nel capoluogo e negli altri comuni della provincia per il 25 Aprile
È il primo strumento finanziario interamente programmato dall’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Fausto
Dal 27 al 29 aprile, in occasione della "Giornata Internazionale della Danza"
Sono il 51enne Francesco Marchese, la 43enne Giuseppa Valentina Piccione e la 43enne Donatella Ingardia