Trapani, aumenta la TARI già nell’anno in corso

Le tariffe Tari 2023 subiranno solo un lieve ritocco, compreso tra il 3% e il 4% per le utenze domestiche

La Tari sarà più salata. La Giunta comunale di Trapani ha adottato due importanti provvedimenti relativi alla gestione dei rifiuti e alle tariffe Tari 2023. Questi provvedimenti sono necessari a causa dell’incremento significativo dei costi di smaltimento dei rifiuti, che avrebbe potuto mettere a rischio la continuità del servizio igienico-sanitario.

Il piano economico finanziario del servizio di gestione dei rifiuti è stato rivisto per adattarsi alla realtà dei costi in aumento, principalmente a causa della saturazione di alcune discariche e dell’incremento dei costi di smaltimento. Questa revisione consentirà di mantenere l’equilibrio nei conti, come richiesto dalla legge, senza aumenti eccessivi delle tariffe per i cittadini.

Le tariffe Tari 2023 subiranno solo un lieve ritocco, compreso tra il 3% e il 4% per le utenze domestiche. Ad esempio, per un nucleo familiare di 3 persone in un’abitazione di 100 mq, l’aumento sarà di soli 14€ rispetto all’anno precedente. Questi modesti incrementi sono il risultato di un lavoro efficace da parte della Soget nel recupero di extra-gettiti dovuti a evasione fiscale.

Il sindaco Tranchida e l’assessore ai tributi Mazzeo sottolineano che queste misure sono state adottate per proteggere i cittadini dai crescenti costi di gestione, purtroppo causati da comportamenti incivili che portano all’abbandono di rifiuti incontrollati. Incoraggiano i cittadini a segnalare situazioni di criticità e gli autori di tali comportamenti, garantendo l’anonimato. La lotta contro questo fenomeno deve essere una battaglia sociale che coinvolge tutta la comunità per mantenere la città pulita e i costi sotto controllo.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi, sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Per discutere iniziative utili ad evitare che la struttura venga realizzata nel territorio trapanese
Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Diffuso il programma di eventi delle tre giornate
Per un valore complessivo di un milione di euro
Autrice del libro "La maga e il velo. Incantesimi, riti e poteri del mondo magico eoliano"
"Impensabile un’inversione di tendenza senza aumento dei trasferimenti ordinari"
"La memoria di Giovanni Falcone deve far parte della vita quotidiana di ogni siciliano"
Iniziativa dello Sportello per l'internazionalizzazione delle imprese della Regione
L'esperto sarà presentato il 25 maggio alle 16 al Complesso monumentale San Pietro

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Organizzato da Giovani Imprenditori Cna Sicilia in collaborazione con Cna Trapani
Per attivare percorsi formativi su libertà fondamentali, diritti e doveri costituzionali ed educare alla cittadinanza attiva