Trapani, assegnate le deleghe assessoriali

Il neo assessore Toscano si occuperà di: Affari generali e Legali; Appalti e contratti; Partecipate; Terzo Settore

Nuove deleghe nella Giunta del Comuna di Trapani. Tranchida, attraverso un decreto sindacale, ha riassegnato le deleghe dopo l’ingresso di Massimo Toscano Pecorella. Il neo assessore si occuperà di: Affari generali e Legali; Appalti e contratti; Partecipate; Terzo Settore. Rimangono in capo al sindaco le deleghe inerenti: il Coordinamento azioni strategiche e Attuazione programma di Governo. Dopo le dimissioni di Andrea Vassallo, Tranchida ha mischiato alcune carte e quindi anche gli altri 8 assessori hanno rivisto le loro competenze in vista delle elezioni del prossimo maggio. Merita una spiegazione aggiuntiva la delega alle “partecipate” di Toscano. Si tratta di un controllo generale di ogni singola partecipata del Comune che rimane in delega anche ad altri assessori in modo singolo.

Resta vicesindaco Vincenzo Abbruscato e si occuperà di Servizi demografici; Servizi Sociali; Pubblica Istruzione; Sport; Politiche giovanili e del lavoro; Rapporti con il Consiglio Comunale. Ninni Romano, invece, si concentrerà di Ambiente e Servizi cimiteriali; Servizio Idrico Integrato; le partecipate Trapani Servizi, SRR e ATO Idrico. Giuseppe Pellegrino eredita Lavori pubblici che era di Dario Safina e rimasta in capo al sindaco ma si occuperà anche di Servizio Patrimonio ed Espropri; Urbanistica (PRG e Piano Particolareggiato centro storico); Servizio Tutela del territorio e abusivismo edilizio; Politiche Agricole; le partecipate GAL Elimos e Strade del Vino.

Vincenzo Guaiana, invece, dovrà occuparsi di Pesca; Pubblica illuminazione; Servizi Raccolta Differenziata e Centri Comunali di Raccolta (CCR); Servizio della tutela ambientale; Mercati e Fiere; Randagismo. L’assessore Giuseppe La Porta mantiene le deleghe Polizia Municipale; Protezione Civile; Verde Pubblico, Servizi tecnico manutentivi; Spiagge; la partecipata ATM.
Piccola novità, invece, per Fabio Bongiovanni che aggiunge Regolarizzazione rapporti economici, contabili e patrimoniali con il Comune di Misiliscemi alle deleghe di Bilancio; Finanze; Tributi; Economato; Ufficio Unico Entrate e lotta all’evasione; Informatizzazione; Amministrazione Digitale; Controllo di gestione; Rapporti con il Consorzio Universitario della provincia di Trapani.

Rosalia D’Alì mantiene Trapani capitale delle culture euromediterranee; Turismo, cultura ed eventi; Centro Storico; le partecipate Biblioteca Fardelliana e Ente Luglio Musicale. Andreana Patti gestirà Suap; Commercio e attività economiche; Politiche Comunitarie e programmi di sviluppo territoriale; PNRR; Cooperazione Internazionale; Programmazione innovativa e strategica; Pari Opportunità; la partecipata FLAG; Organizzazione e gestione del personale.

Altro che sindaco o assessore, a Trapani decidono i topi [AUDIO]

Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Dieci imputati saranno giudicati con il rito abbreviato, gli altri otto con quello ordinario
Tra queste, cinque cittadini tunisini che hanno violato il divieto di ingresso nel territorio nazionale italiano
Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Lo spettacolo si terrà in occasione della commemorazione della strage di Paolo Borsellino
Dei tre punti monitorati in provincia di Trapani, due risultano fuori dai limiti di legge
Si tratta del terzo spettacolo in cartellone e si terrà al Salotto Culturale Insonnia il 24 luglio
L'autrice firmerà il suo libro “Granita e baguette”, nuovo “capitolo” della saga delle Signore di Monte Pepe
Con Ornella Fulco parliamo del primo appuntamento della rassegna letteraria di questa sera, giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Nascondeva una pistola d avrebbe messo a disposizione del boss un garage trasformato in appartamentino
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco