domenica, Marzo 3, 2024

Trapani: arriva la prima edizione dell’Expó del Vinile

L’evento si potrà visitare venerdì 15 dalle 17 alle 24, sabato 16 e domenica 17 dalle 10 alle 22

Una realtà già ben consolidata a Palermo arriva quest’anno anche a Trapani.

Si tratta dell’Expó del Vinile, manifestazione organizzata dall’Associazione Artigianando la cui ultima edizione, che si è svolta ad aprile scorso all’interno di Villa Pottino, ha fatto registrare oltre cinquemila ingressi e che a settembre, più precisamente da venerdì 15 a domenica 17, si terrà a Trapani, all’interno del Chiostro del complesso monumentale di San Domenico.

L’ingresso sarà libero. L’evento si potrà visitare venerdì dalle 17 alle 24, sabato e domenica dalle 10 alle 22. I portici dello storico ed ex convento domenicano ospiteranno diverse postazioni grazie alle quali sarà possibile comprare, scambiare e ascoltare migliaia di vinili e cd dei più svariati artisti della musica nazionale e internazionale che daranno occasione ai tanti amatori di arricchire la propria collezione o di trovare il tanto ricercato titolo mancante.

“Siamo contentissimi, grazie soprattutto alla collaborazione con il Comune di Trapani e in special modo con l’Assessore Emanuele Barbara, sempre attento alle novità – afferma Luca Tumminia, organizzatore e Presidente dell’Associazione Artigianando – di riuscire a portare a Trapani questo evento che dal 2021 viene organizzato presso Villa Pottino, a Palermo, con straordinari risultati in termini di pubblico. Finalmente anche Trapani avrà la sua fiera del vinile – continua – con diversi espositori provenienti da diverse parti della Sicilia. Quello del disco è un settore che sta tornando fortemente in voga in questi ultimi anni. Questo evento, ma soprattutto il luogo dove si svolgerà – conclude – da continuità al progetto principale che Artigianando persegue sin dalla sua fondazione e cioè quello di rendere fruibili il più possibile alla cittadinanza gli edifici storici delle città siciliane, nostro patrimonio culturale, e riuscirci, grazie soprattutto alle istituzioni, è una grande soddisfazione”.

“Siamo estremamente felici della prima edizione dell’Expo del vinile – affermano l’Assessore Emanuele Barbara e il sindaco Giacomo Tranchida – perché si tratta di un evento assolutamente unico per la nostra città particolarmente atteso e che siamo certi andrà avanti negli anni. Farlo al Chiostro di San Domenico – continua – rappresenta un ulteriore stimolo perché è un luogo che si presta a manifestazioni come questa che siamo certi sarà apprezzata dalla cittadinanza che interverrà numerosa”.

Inoltre, sabato 16 alle ore 18, si terrà un seminario dedicato alla nascita, sviluppo e diffusione del disco, curato dal musicista e giornalista musicale Gjin Schirò.

 

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»
Si completa così l'ultimo step dettato dal protocollo d’intesa tra Assessorato regionale della Salute e sindacati

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18
"Ho scritto di Giuda perché mi è sempre piaciuto raccontare le ombre, dice il giornalista e scrittore trapanese