sabato, Marzo 2, 2024

Trapani, al via lavori stradali per eliminare buche e pericoli

Previsti interventi in tutta la città per ripristinare ampi tratti del manto stradale e marciapiedi

Al via una nuova serie di manutenzioni stradali varata dall’Amministrazione guidata dal sindaco Giacomo Tranchida, al fine di rendere più sicure le strade della nostra città. Non solo le buche bensì anche ampi tratti di manto stradale in alcune strategiche arterie sono tra i lavori previsti nei prossimi 30-45 giorni.

I ripristini, che riguardano tutto il territorio comunale, seguono quelli già effettuati nelle vie Milo, Villa Rosina e Nicolò Rodolico e riguarderanno anche le frazioni. “Nel dettaglio – ha dichiarato l’assessore Vincenzo Guaiana – si interverrà nelle vie Cavour, Libertà, Verdi, corso Italia, Biscottai, Ammiraglio Staiti, Carolina, Corso Vittorio Emanuele, della Luce, Ferro, Marino Torre, Vespri, Colonnello Romey, degli Stabilimenti, Santa Maria di Capua, dei Mille, Nino Bixio, Nicolò Riccio, Passeneto, piazza San Vincenzo, Livio Bassi, Villanova, Carlo Maria Galizia, Matera, delle Oreadi, delle Grazie, Calipso, Vulcano, Medea, Giove, Nettuno, Mascagni, Abruzzo, Archimede, Canale Scalabrino, Chiusa, Emilia Romagna, Umbria, Marche, Leoncavallo, De Roberto, Genuardi, Verga, Capuana, Amari, Palma, Platone, Regione Siciliana, Sofocle, Tenente Alberti, Salemi, Di Blasi, Ponte Salemi, delle Scuole, delle Stalle, Marsala, Nuova, Pacheco, Vignano, Zabarelle, Motisi, Strada Palermo, Convento San Francesco di Paola, degli Iris, Martorana, dei Cedri, Pizzardi, Parisi, Erice, Fogazzaro, Calvino, Bixio, Valenza, Burgio, Lungomare Dante Alighieri, Cascino, Bassi, Cofano, del Cipresso, Madonna di Fatima, del Legno, dell’Uva, del Mandorlo, delle Rose, della Vite, dell’Arancio, Cappuccinelli, Libica”.

“A seguire – dichiara l’assessore Pellegrino – s’interverrà anche sulle manutenzioni straordinarie dei marciapiedi, mentre sono già ripresi i lavori interessanti i muretti sul Lungomare Dante Alighieri ma anche nell’area esterna alla scuola di Xitta”.

“Trattasi di importanti e plurali interventi con un ampissimo programma di lavori – dichiara il sindaco Tranchida – che vedrà impegnate due ditte incaricate dal Comune oltre a quelle appaltatrici per la realizzazione della fibra da Open Fiber. Interventi assolutamente indispensabili ed alcuni da tempo programmati, che prendono finalmente il via dopo ripetuti rinvii a causa delle piogge comprese quelle dell’ultimo mese – conclude il Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida – e che certamente renderanno più sicure le nostre strade dal centro storico fino alle frazioni. Non solo buche ma anche ampi tratti del manto stradale e, subito dopo, numerosi marciapiedi della nostra città saranno ripristinati al fine di agevolare anche i pedoni. Speriamo di riuscire ad ultimare i lavori nel giro di un mese, ringraziando ancora una volta i cittadini per le segnalazioni che hanno consentito agli uffici di mappare in maniera dettagliata le criticità”.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Il Consiglio comunale ha approvato la proposta dell'Amministrazione all'unanimità
Il 3 marzo alle ore 10.30 i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina
Petrusa ricopre anche il ruolo di segretario della Filctem Cgil di Trapani
Appuntamento sabato 2 marzo alle ore 18 si terrà una nuova presentazione del libro presso i locali del tempio valdese in via Orlandini 38 di Trapani