Trapani, al via i lavori per riaprire la Biblioteca Fardelliana [AUDIO]

Nuove prospettive: un innovativo progetto di digitalizzazione e tante iniziative culturali

Adeguamento del sistema antincendio, finanziamento di un nuovo progetto di fruizione e numerose iniziative culturali in programma. Questi alcuni dei temi illustrati oggi nella conferenza stampa svoltasi al Municipio sulla Biblioteca “Fardelliana”.

“La biblioteca riapre con una nuova visione che rispecchia le scelte culturali che questa amministrazione ha avviato sin dal suo insediamento – hanno detto il sindaco Giacomo Tranchida e l’assessora alla Cultura Rosalia D’Alì – non solo un luogo di custodia, consultazione e prestiti, la Biblioteca diventerà uno spazio di promozione e diffusione culturale che avvicini la gente, includa e che sappia anche uscire fuori dalle mura dello splendido palazzo San Giacomo”.

Il dirigente Orazio Amenta, all’interno della quarta edizione del TrapanisiGR, ha spiegato perché la struttura è rimasta chiusa per quasi un anno:

Dopo l’acquisizione del titolo di “Città che legge”, la realizzazione dei diversi Patti per la lettura, l’adesione alla prima rete nazionale dei festival letterari, l’organizzazione di rassegne letterarie, festival dedicati al libro, Trapani è candidata a Capitale Italiana del libro 2023 con un dossier redatto da un pool di esperti e con la direzione scientifica della professoressa Antonella Agnoli. Il Ministero della Cultura e il Cepell, inoltre, hanno scelto Trapani per ospitare a breve gli Stati Generali della lettura, un importante riconoscimento per l’attività realizzata in questi anni dall’amministrazione Tranchida.

L’assessora alla Cultura Rosalia D’Alì, invece, ha illustrato le iniziative culturali ai nostri microfoni. Clicca play per ascoltare:

La Biblioteca ha ottenuto un finanziamento di circa 315.000 euro da fondi del PNRR per la realizzazione di un progetto finalizzato all’abbattimento delle barriere cognitive: ciò consentirà di far fruire l’immenso patrimonio librario, storico – materiale e immateriale – in maniera innovativa e con una visione culturale sempre più inclusiva; il progetto di digitalizzazione ha l’obiettivo di migliorare l’accesso in termini fisici e contenutistici della Fardelliana sia per i cittadini sia nell’ottica della fruizione turistica. Previsti un percorso interattivo e la realizzazione di un digital book per conoscere e godere del prezioso patrimonio librario custodito dalla Biblioteca.

Tanti gli eventi in calendario. Anche nel 2023 si organizzerà “Trapanincontra”, la rassegna letteraria giunta alla quinta edizione con la direzione di Giacomo Pilati e una particolare attenzione agli scrittori trapanesi; la terza edizione del festival Madre Mediterraneo – che quest’anno ha ricevuto il riconoscimento e il finanziamento del Ministero per la Cultura – diretto da Mariza D’Anna.

E, ancora, “Un Mediterraneo di libri”, festival del libro con ancora più autori e case editrici. Sono ancora tante le iniziative della Biblioteca Fardelliana: la seconda edizione del premio “Giovan Battista Fardella” per giovani talenti della scrittura, un incontro dedicato alla poesia curato dalla professoressa Stefania La Via e la partecipazione, per il terzo anno consecutivo, al festival la “Sicilia delle donne” che da quest’anno avrà una rilevanza nazionale perché il Ministero della Cultura lo ha fatto assurgere a festival “Italia della donna” e sarà presentato alla Camera dei Deputati. Trapani parteciperà con il ricordo di Elda Pucci e un evento in sua memoria.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Iniziativa con gli studenti del “Professionale produzioni tessili e sartoriali” dell’Istituto “Calvino - Amico”
Sotto le mentite spoglie del geometra di Campobello di Mazara il capomafia di Castelvetrano si curava dal cancro
Stamattina hanno firmato il contratto alla presenza del commissario straordinario Croce
Biglietti a 10 euro acquistabili fino a sabato nei punti vendita cittadini del circuito GO2
Manifestazione con gli studenti al boschetto di via Salemi
Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"