Trapani, al via i lavori di ristrutturazione di Palazzo Lucatelli

Gli interventi trasformeranno l'immobile in un centro culturale polifunzionale

Prendono il via oggi i lavori di manutenzione straordinaria del Palazzo Lucatelli, nel centro storico cittadino. L’immobile, da tempo in abbandono, fu sede dell’ospedale di Trapani.

Il progetto, per il quale l’amministrazione comunale ha ottenuto il finanziamento, prevede il ripristino degli spazi e la collocazione di arredi e attrezzature per attività culturali. L’importo complessivo dei lavori è di un milione e 735 mila euro. Dopo l’intervento, che dovrebbe durare circa un anno, il Palazzo ospiterà una biblioteca, un auditorium da 200 posti, gli uffici del Luglio Musicale Trapanese – che a suo tempo commissionò la progettualità per il recupero dell’edificio storico –  un angolo espositivo di argenti appartenenti all’antica tradizione trapanese della processione dei Misteri e, in futuro, potrebbe trovarvi spazio anche la collezione di acqueforti del Piranesi di proprietà della Biblioteca Fardelliana.
Sono previsti la demolizione e il conseguente rifacimento di tutti i solai, il risanamento della muratura esistente, la creazione di cordoli in cemento armato, il ripristino delle aperture preesistenti; la rimozione dell’intonaco ammalorato e di tutti gli elementi estranei con la posa di un nuovo intonaco.

Data l’imponenza del cantiere, le prescrizioni imposte dal responsabile della sicurezza hanno reso necessarie una serie di modifiche alla circolazione stradale nell’area.
È stato disposto il divieto di circolazione nella via Carlo Guida, nella via Verdi (nel tratto compreso tra via Cassaretto e la via San Francesco d’Assisi) e nella via San Francesco d’Assisi (nel tratto compreso tra via Turretta e via Verdi).

Divieto di sosta con rimozione ambo i lati, invece, nella via Cassaretto (nel tratto tratto compreso tra via Verdi e via Generale Domenico Giglio) e nella via Generale Enrico Fardella (nel tratto compreso tra via Cassaretto e via San Francesco d’Assisi).
Disposto il senso unico di marcia nella via Tintori (nel tratto compreso tra via Nunzio Nasi e corso Vittorio Emanuele, con direzione sud-nord), via Mancina (nel tratto compreso tra corso Vittorio Emanuele e via Libertà, con direzione sud-nord), via Cassaretto (nel tratto compreso tra via Verdi e via Barlotta, con direzione est-ovest).

L’amministrazione comunale, inoltre, per illustrare queste modifiche alla viabilità – che potranno comportare inevitabili disagi a cittadini e commercianti – ha convocato  con loro un’apposita riunione, a cui parteciperanno anche i tecnici, che si svolgerà alle 15.30 nella sala Stampa di Palazzo d’Alì.

Palazzo Lucatelli fu costruito nel 1455 come nosocomio cittadino, subì modifiche tra la fine del XVI secolo e gli inizi del XVII per volere di Lazzaro Lucatelli (o Locadelli). Si affaccia, con la sua ricca facciata barocco-spagnoleggiante, sulla piazza dove è collocata una fontana circondata da aiuole ed alberi, oggi centro della movida cittadina.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
"I disagi e il clima di tensione che si vive in azienda sono peggiorati e i lavoratori sono stanchi e disillusi”
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno
Con effetto immediato e fino al prossimo 31 dicembre
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo