Trapani, al Centro di Salute Mentale dell’ASP un murale dedicato a Barbara Capovani

La psichiatra aggredita e uccisa davanti all'ospedale di Pisa da un ex paziente

Inaugurato nella sede del Centro di Salute Mentale dell’ASP Trapani, al palazzo Tulipano della Cittadella della Salute, un murale dedicato a Barbara Capovani, la psichiatra aggredita e uccisa nell’aprile dello scorso anno davanti l’ospedale di Pisa da un ex paziente.

L’opera è stata realizzata dal giovane Paolo Cordaro, con il coordinamento dall’architetta Arianna Maggio. Un lavoro durato alcuni mesi, nell’ambito del progetto terapeutico sostenuto da Budget di Salute e coordinato da Aequitas srls, con il supporto del partner tecnico Teving Trapani.

Presenti alla scopertura dell’opera, il commissario straordinario dell’ASP Trapani Ferdinando Croce e, tra gli altri, il direttore del Dipartimento Salute Mentale Gaetano Vivona e Vito Sammartano, responsabile del CSM.

“Questa è una di quelle iniziative – ha detto Croce – che rende orgogliosi di appartenere a un’azienda, frutto di un lavoro di squadra. Un tema, quello del supporto ai pazienti, su cui sono particolarmente sensibile, per via della mia precedente attività amministrativa per l’adozione del Piano regionale autismo, e dall’altro per l’attenzione da porre alla tutela e alla sicurezza dei nostri operatori sanitari”.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Colpita con calci e pugni, minacciata con un coltello e un fucile da sub
È di 5,5 miliardi la copertura finanziaria per 580 interventi e di 1,3 miliardi il cofinanziamento per il Ponte sullo Stretto di Messina
La manifestazione si conferma capace di esplorare i temi più caldi e attuali della cultura pop e dell'intrattenimento
Ieri il collegamento in diretta con Roma per la Giornata Mondiale dei Bambini

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
"Per i lavori di urbanizzazione e delle opere fognarie attese ormai da più di trent’anni”
All'interpello può partecipare solo il personale ispettivo assunto prima del 31 dicembre 2023
"Abbiamo scelto di parlare con il linguaggio della verità, senza mettere la polvere sotto il tappeto"
Anche quest’anno si è avuta un’importante partecipazione di pubblico
Ciminnisi: «Luogo simbolico delle nostre battaglie e punto di riferimento per i cittadini»