Trapani, 25 lavoratori della Trapani Servizi inabili per la Energetikambiente

Trapani. Idonei per raccogliere la spazzatura per la Trapani Servizi, inidonei per la Energetikambiente. E’ la situazione che si trovano a vivere venticinque dipendenti della società partecipata al 100% del Comune. I lavoratori, che dal 3 gennaio raccoglieranno la spazzatura per conto della Energetikambiente, nei giorni scorsi si sono sottoposti alle visite mediche per conto della nuova società e per 25 di loro il risultato è stato “inabile permanente”. Nella maggior parte dei casi si tratta di lavoratori che erano stati sottoposti a visite mediche da parte della Trapani Servizi circa un mese prima e che erano risultati “parzialmente inabili” o “abili”. Adesso i 25 hanno presentato ricorso alla commissione collegiale dell’Asp ed alcuni avrebbero già ottenuto la revisione.

ALLARME UIL – “Quanto accaduto ci stranizza molto – afferma Mario D’Angelo della Uil -. Noi abbiamo consigliato ai lavoratori di presentare immediatamente ricorso alla commissione collegiale dell’Asp e lo possono fare entro trenta giorni”. La commissione esamina l’intera pratica con la documentazione sanitaria prodotta dai dipendenti con i referti dei medici della Trapani Servizi e della Energetikambiente. Nel caso in cui la commissione cambi il responso, i lavoratori tornerebbero abili, o “parzialmente inabili”. Se, invece, anche la commissione dovesse confermare l’inabilità, “per norma, se ci sono posti vacanti in organico, anche con livelli inferiori, il posto di lavoro sarebbe salvo – continua D’Angelo -. Altrimenti, l’azienda potrebbe anche licenziare il lavoratore”.

IL MIRAGGIO DELLA PENSIONE – Difficile, se non impossibile arrivare al pensionamento di inabilità. “L’Inps eroga il pensionamento in assegno di invalidità quando si raggiunge il 75% di inabilità all’attività lavorativa. Non soltanto per quella mansione specifica, ma in generale”.

Prosegue a Paceco, nella Villa Comunale la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Nell'anniversario della strage mafiosa di via d’Amelio
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk
Lo spettacolo si terrà in occasione della commemorazione della strage di Paolo Borsellino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Dei tre punti monitorati in provincia di Trapani, due risultano fuori dai limiti di legge
Tra queste, cinque cittadini tunisini che hanno violato il divieto di ingresso nel territorio nazionale italiano
Dieci imputati saranno giudicati con il rito abbreviato, gli altri otto con quello ordinario
Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Si tratta del terzo spettacolo in cartellone e si terrà al Salotto Culturale Insonnia il 24 luglio
L'autrice firmerà il suo libro “Granita e baguette”, nuovo “capitolo” della saga delle Signore di Monte Pepe
Con Ornella Fulco parliamo del primo appuntamento della rassegna letteraria di questa sera, giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice