lunedì, Marzo 4, 2024

Tramonti musicali a Torre di Ligny: nuova iniziativa del Luglio Musicale Trapanese

Uno dei simboli della città di Trapani farà da scenario a “Jazz al Tramonto” e a “Folk al tramonto”

Tramonti musicali a Torre di Ligny è il nome della nuova iniziativa del Luglio Musicale Trapanese. Precedentemente pensati per Porta Botteghelle, i due concerti al tramonto si svolgeranno, invece, nel piazzale davanti alla Torre di Ligny.

Uno dei simboli della città di Trapani farà da scenario, il 30 agosto, alle ore 19.15, a “Jazz al Tramonto” con Grazia Buffa (voce), Franco Giannola (pianoforte e tastiere) e Giuseppe Madonia (batteria). Grazia Buffa è la giovane siciliana vincitrice dell’edizione 2010 del programma televisivo di RaiUno “Ti lascio una canzone” condotto da Antonella Clerici. Una talentuosa interprete del panorama siciliano, che ha catalizzato l’attenzione su di sé, arrivando a duettare con artisti del panorama musicale italiano di maggior successo come Massimo Ranieri, Alessandra Amoroso, Miguel Bosè, Gianni Morandi, Emma Marrone, Marco Mengoni, conseguendo successivamente due diplomi accademici in canto jazz e specializzandosi in questo genere.

Il 7 settembre, alle ore 19.15, sarà la volta di “Folk al tramonto” in collaborazione con l’Associazione “Bonagia Eventi e Promotion”. Laura Mollica (canto e percussioni) e Giuseppe Greco (chitarra, mandola e tamburo), due artisti palermitani, con un concerto dedicato alla tradizione popolare siciliana, “La vuci mia”, suite per voce e strumenti su frammenti della tradizione popolare siciliana. Un omaggio ad Alberto Favara e ad altri musicologi che, tra l’Ottocento e il Novecento, hanno raccolto melodie e canti di Sicilia.

Laura Mollica, è considerata l’erede spirituale di Rosa Balistreri, la cantante folk siciliana morta nel 1990 a Palermo. Iscritta al Registro delle Eredità Immateriali della Sicilia Rei-Unesco quale “espressione” dell’identità siciliana, da molti anni canta nel mondo le tradizioni musicali della Sicilia. Artista eclettico, Giuseppe Greco, sin dall’inizio della sua attività professionale spazia in diversi ambiti musicali, grazie alle innate doti di sensibilità e duttilità.

Sarà possibile acquistare i biglietti presso il botteghino dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, sito in Viale Regina Margherita (all’interno della Villa Margherita), dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 21, oppure a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo, on line su www.lugliomusicale.it.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Andrà alla prestigiosa internazionale grazie al suo Freestyle nel Livello A Senior
La pronuncia del giudice di pace di Trapani sull'episodio dello scorso 15 giugno,
Più di 45 atleti provenienti da tutta la Sicilia hanno partecipato al raduno della Federazione Italiana Rugby che si è svolto a Trapani
"Si rafforza il legame tra le nostre tradizioni secolari e la volontà di preservare e promuovere la nostra identità culturale", dice il sindaco

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»
L'installazione delle attrezzature è stata finanziata al Comune di Petrosino con fondi del PNRR