martedì, Febbraio 27, 2024

Tramonti da poeta… Clicca per vedere la foto

Quanno arriva quest’ora della giornata
il Padre Eterno si affaccia alla balconata
perchè se gode de stare guardare
tutte le coppiette in riva al mare
che strette strette, core a core
stanno ad aspettare il sole che scenne e more.
Ma c’è qualcosa che non Lo convigne
una coppia messa li che non se strigne.
Lei tiene il muso e dritto guarda
mentre Lui le va dicendo ma sei testarda.
Mosso a tenerezza grida Il Padre Santo
“A Serafì viene avemo da sistemà sto core affranto”
l’angelo di corsa volò come un frinquello
capendo al volo gli portò tavolozza e pennello
e con due colpi dati alla Monet con la pittura
Dio dipingette un tramonto che sciolse l’arrabbiatura
La Moretta s’avvicinò al ragazzetto
il quale capendo la strinse forte forte al petto. [Dilollo]

Baroni Birra vince il premio “Birrificio Artigianale d’Italia” [AUDIO]

La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via
L'iniziativa è organizzata insieme con Opificio Territoriale
Arriva l'ok anche per il Documento Unico di Programmazione 2024/2026
L'iniziativa è organizzata insieme al Banco Alimentare della Sicilia Occidentale - Palermo
La bellezza della fede per una spiritualità che sa vedere
La squadra emiliana ha la seconda miglior difesa in campionato con soltanto 22 reti subite
Quattro pregiudicati trapanesi sono stati sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli senza patente

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Venerdì una doppia seduta d'allenamento e la conferenza prepartita
Oipa Partanna: «Mancano vaccini, vermifughi e antiparassitari, poche le sterilizzazioni»
Il presidente della Regione Schifani: «Soddisfatti per obiettivo raggiunto»
Lo slargo di via XXX Gennaio vicino ai palazzi della Prefettura, della Questura, del Tribunale e del Comune