Tra Cesare e Bruto, alle Idi di marzo nessun “bilancio”: ed il provvisorio si allunga [AUDIO]

Impasse amministrativa prolungata al Comune di Trapani. Ne parliamo col consigliere comunale Salvatore Fileccia e con l'assessore alle Finanze Alberto Mazzeo

Erano le idi di marzo, era il 44 avanti Cristo, a Roma, l’imperatore Caio Giulio Cesare quel 15 marzo veniva pugnalato a morte, e tra le 23 coltellate la più dolorosa fu quella di Bruto, il suo figlio adottivo.
E “ADOTTARE”, a distanza di duemilasessantotto anni, a Trapani è ancora un problema irrisolto. Non parliamo di adottare figli o figlie ingrate, nè tantomeno adottare le giuste precauzioni per evitare pugnalate, agguati e tradimenti, parliamo di adottare un normale bilancio amministrativo. Parliamo di riuscire ad AMMINISTRARE una città, nell’ordinario, cosa che ancora oggi, sembra sia di fatto impossibile.
Si è riunito ieri il Consiglio Comunale, ma il topolino partorito dalla montagna, non è stata l’approvazione del bilancio previsionale 2023-2025, (che almeno è stato approvato dalla Giunta, anche se dovremmo più coerentemente definirlo un bilancio consuntivo visto che la metà delle tre annualità è ormai passata) bensì la proposta di prolungare di altri trenta giorni l’esercizio provvisorio che scade proprio oggi, alle idi di marzo.
Non vogliamo esagerare e pensare, come dovrebbe fare una normale Amministrazione Comunale, all’approvazione del previsionale 2024-2026, ma di fatto, i cittadini trapanesi dovranno ancora accontentarsi dei cosiddetti “servizi essenziali”, cosa che stanno facendo ormai da mesi, sperando che questa situazione d’impasse realmente si possa risolvere entro il 15 aprile.
Questa mattina in redazione riceviamo la nota del solerte consigliere comunale Salvatore Fileccia (che pubblichiamo integralmente a fine articolo) col quale in questa intervista ne abbiamo approfondito i contenuti. Per ascoltare schiaccia PLAY:

Per completezza d’informazione abbiamo chiesto all’assessore al Bilancio del Comune di Trapani Alberto Mazzeo di spiegare ai cittadini trapanesi, cercando di rassicurarli, cosa accadrà dopo questo ennesimo rinvio, Per ascoltare l’intervista schiaccia PLAY:

Insomma, bisogna avere fiducia e soprattutto pazienza, in fondo, siamo a Trapani, che “in fondo” si è sempre trovata, nelle classifiche di vivibilità. Basta che non ci convincano che, una volta toccato il fondo, dovremmo iniziare a scavare.

Questo il comunicato stampa del consigliere Salvatore Fileccia:
COMUNICATO Stampa
“Che fine ha fatto il Bilancio Previsionale 2024-2026?”
Oggi 15.03.2024 e’ l’ultimo giorno di Gestione Provvisoria come da Ratifica 187 del consiglio comunale di Trapani votata a Gennaio scorso, dove si specificava : “entro e non oltre il 15 marzo avremo i Bilanci”.
Anche questa volta l’Amministrazione Tranchida ha promesso per poi non mantenere.
Diranno siamo pronti a breve arriveranno gli strumenti finanziari!!!
La loro parola è facile da dare ma risulta difficile poi fargliela mantenere.
Come per il caso “Bianco” , dove per piu’ di due mesi i maggiori esponenti di questo governo cittadino comunicarono la loro riluttanza verso la presidente del Consiglio Comunale invitandola a presentare le dimissioni, per poi rimanere “MUTI” al suo rientro in aula e alle mie domande in merito.
“MUTI” come anche per il Bilancio 2023-2025 e ancor peggio per il fondamentale previsionale 2024-2026, la ciurma dei MUTI ha disatteso l’appuntamento!!!
In una Maggioranza di litigiosa presenza, dove dichiararsi “indipendente mascherato” e’ ormai una moda utile a conservare “poltrone e sofà”, in una Maggioranza volta solo a definire scranni ballerini caratterizzati da passaggi temporanei nel gruppo misto, passaggi esclusivamente utili ad identificare l’erede di Giacomo Tranchida, in una Maggioranza che resta inerme mentre tutti i dipendenti della “Trapani Servizi” da giorni sono in Cassa Integrazione, in questa poco utile Maggioranza nessuno si preoccupa di alzare la Testa!!!
In opposizione altresì’ rimarremo vigili nell’estremo tentativo di proteggere Trapani ed i trapanesi, mentre questa Citta’ rimane sempre piu’ senza acqua, senza mensa scolastica, con una via Fardella deflagrata dai loges tattili, con alberi o pali e in caduta libera… e dove l’unico dato che e’ stato migliorato al rialzo risulta essere lo Stipendio di Sindaco e quello degli assessori cencelliani!!!
Trapani in Cammino dicevano…
Salvatore Fileccia
Consigliere Comunale di Trapani (MPA)

Pubblicheremo eventuali repliche che finora non sono ancora arrivate al nostro indirizzo: redazione@trapanisi.it

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Sono il 51enne Francesco Marchese, la 43enne Giuseppa Valentina Piccione e la 43enne Donatella Ingardia
Non metteva post pubblici, ma utilizzava molto la messaggistica privata
Sabato 28 e domenica 29 aprile nella piazza ex Mercato del pesce
"Su altre opere candidate dal Comune di Trapani si aprirà un tavolo di confronto con la governance della ZES"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore