Torna la “Monte Erice Virtuale”

Il Trofeo "Monte Erice: una corsa nella leggenda", è dedicato alla corsa Trapanese e al mito di Benny Rosolia

Torna la cronoscalata “Monte Erice Virtuale”, terza tappa del Virtual Campionato Velocità Montagna by MSC che si svolgerà nelle serate di martedì 8 e mercoledì 9 novembre dalle ore 21:30 con diretta sulla pagina Facebook di Modders Squadra Corse. Alla gara sono iscritti oltre 110 concorrenti.

L’attività del gruppo è da sempre incentrata nell’operatività tipica dei Sim-Racer ossia “correre stando fermi!”. Ma per il team degli MSC è anche vero il contrario: per poter stare fermi bisogna correre! Lo dimostrano il fermento e le molteplici attività che il dinamico gruppo sta mettendo in atto.

Chiuso il capitolo Svolte di Popoli, il circus sposta carrelli e vetture da gara nel paddock virtuale di Erice per il 3° Round di V-CVM 2022 by Modders Squadra Corse in programma per l’8 e 9 novembre prossimi con una serie di Trofei dall’elevato valore democratico a cui tutti i concorrenti delle varie classi in gara potranno ambire. “No Grip Simracing Team” metterà gentilmente in palio una targa ricordo celebrativa della salita.

Il Trofeo “Monte Erice: una corsa nella leggenda”, è dedicato alla corsa Trapanese e al mito di Benny Rosolia, talentuoso pilota locale che, seppur con limitate disponibilità economiche, diede del filo da torcere a campioni del calibro di Mauro Nesti, Enrico Grimaldi e Domenico Scola e conquistò ben 6 vittorie assolute nella famosissima gara Siciliana. Si porterà a casa questo ambito premio il concorrente che sarà più regolare, cioè colui che riuscirà a realizzare gli stessi tempi in entrambe le salite o che sarà autore di crono più simili tra loro.

Presente anche “nonno Mario”, ericino doc, che si rende promotore insieme alla Falegnameria Artigiana F. Amico di Erice di una simpaticissima iniziativa: il premio speciale “PER UN SOFFIO!” ossia una Medaglia di Legno realizzata dall’artigiano locale, che sarà assegnata al quarto classificato che più si avvicinerà al terzo della propria classe. In pratica colui che non salirà sul podio proprio per un soffio!

Ma le sorprese non finiscono qui. La gara Abruzzese aveva lasciato vacante il premio e lo ripropone nella salita Siciliana. Infatti Massimiliano Setta, vincitore a sorpresa del Trofeo AUTOEPI, nota concessionaria di Pescara, ha deciso sportivamente di rinunciare al premio messo in palio proprio dall’azienda per la quale lavora e rimetterla in gioco con le stesse modalità di Popoli in quel di Erice. Vincitore del Trofeo sarà chi riuscirà ad infliggere il maggior distacco al secondo di classe.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
È indiziato di appartenere a Cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano