Tommaso Nasello è il nuovo presidente del Lions di Trapani

Succede a Vito Accardo. Particolare attenzione al tema della vista

Presso la suggestiva cornice di “Villa Immacolatella Tenuta Barone Curatolo Saura”, si è svolta la 64ª Charter Night, l’importante evento organizzato dal Lions Club Trapani. Durante la serata, come da tradizione, si è tenuta la cerimonia del Passaggio della Campana, simbolo di continuità tra l’anno sociale che si chiude e quello che sta per iniziare.

Il momento culminante della serata è stato il passaggio di consegne tra il presidente uscente, Vito Accardo, e il nuovo presidente, Tommaso Nasello. Con questo gesto simbolico, si è sancito ufficialmente il cambio alla guida del club e l’entrata in carica del nuovo presidente.

Subito dopo aver assunto la presidenza, Nasello ha presentato il nuovo direttivo che lo accompagnerà nel corso del prossimo anno sociale, che prenderà il via ufficialmente il 1º luglio 2023. Con entusiasmo e determinazione, il nuovo presidente ha ribadito la completa disponibilità del Lions Club Trapani a servire e sostenere la comunità del territorio, con particolare attenzione al tema della vista, poiché i Lions sono noti come i “cavalieri della vista”.

Il Lions Club Trapani si conferma dunque come un importante punto di riferimento per l’impegno sociale e la promozione del bene comune nel territorio. Il passaggio della Campana rappresenta un momento di riflessione e di rinnovamento per i membri del club, che si preparano ad affrontare le sfide e a realizzare importanti progetti nel nuovo anno sociale.

Alberto Anguzza, dagli Ottoni Animati ai cartoni animati è un attimo [AUDIO]

Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio
Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, era stato assolto dalla Cassazione nel 2023
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Grazie ad un finanziamento di circa 6milioni 900mila di euro di fondi del Pnrr
Focus su libertà d’espressione ma anche su libertà dalla povertà e libertà dalla paura della guerra
Primo appuntamento della rassegna letteraria giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice