Terza vittoria stagionale per la Zeen-Star Cycling Lab: D’Aguanno fa il bis a Palermo

Una caduta di gruppo nella batteria Under ha coinvolto due atleti a pois

Non c’è due senza tre anche nel mondo del ciclismo: la Zeen-Star Cycling Lab è riuscita a vincere la terza gara nel 2024, un successo che prende il nome di Giulia D’Aguanno. La ciclista è arrivata prima tra le donne al Memorial Alamia tenutosi domenica scorsa al parco della Favorita di Palermo, secondo successo personale dopo quello di Catania. Una prova di grande costanza a ritmi elevati per la classe ’98 che è riuscita ad avvantaggiarsi su tutte le avversarie. Prosegue l’ottimo periodo di forma di Paolo Spadaro, nono assoluto nella batteria Over e primo della categoria M6, ennesimo piazzamento che conferma la sua costanza.

La batteria Under ha subito visto andar via una fuga con Fiorenti e Stella. A circa metà gara, una brutta caduta di gruppo ha visto coinvolti Bendici e Bileti, costretti al ritiro dopo l’intervento dei sanitari. La corsa ha visto vincere Analfino della GDS Team Competition, sesto Fabio Fiorenti, terzo della classe M3, ripreso dal gruppo invece Stella che ha provato ad anticipare la volata. Ha partecipato allo sprint di gruppo Torrente, 4° della categoria Élite.

A seguito della gara ha parlato il Ds, Ninni Stella: “È stata una gara da inquadrare da più lati, dal punto di vista motivazionale, della partecipazione e dell’approccio sono davvero molto contento della squadra e dei risultati, se invece devo avere una visiona più tecnica, trovo che abbiamo colto a metà le opportunità che la gara ci ha dato, facendo delle scelte sbagliate nei momenti cruciali, come per esempio la gestione della fuga negli Under o l’attesa della volata negli Over. Questa stagione parte da molto lontano, stiamo programmando tutto nei minimi dettagli dallo scorso agosto e non sono stupito dei risultati ottenuti, anzi, credo che dobbiamo iniziare a raccogliere qualcosa in più. Voglio vedere un team ancora più armonico, che si muova all’unisono in gara”.

Prossimo impegno per la Zeen-Star Cycling Lab a Napola (TP) nel Memorial Asta: “Lì non saremo senza dubbio i favoriti – ha affermato il direttore -, ho già parlato con alcuni Ds fra cui Peppe Di Salvo e Gianni Licitra, saranno alla gara con i team al completo, di conseguenza per il nostro team non resterà che correre di rimessa. Difficilmente andrà in porto una fuga, quindi la nostra idea tattica sarà quella di controllare da vicino i big di giornata e tentare qualcosa sul finale. L’importante è vedere una squadra unita e compatta all’inizio della salita finale”.

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
Siciliano, lascia la guida della Questura di Imperia
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed è rimasto tutta la notte all'addiaccio
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
L'indagine riguarda un intero nucleo familiare, radicato nel quartiere San Giuliano
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino