Terrazza d’Autore, secondo appuntamento a Valderice con gli Alenfado [AUDIO]

Un viaggio tra musica e parole con le voci narranti di Roberto Crinò e Stefania La Via

Secondo appuntamento di Terrazza d’Autore, la rassegna letteraria curata da Ornella Fulco e Stefania La Via, domenica 17 luglio alle 21, con Nostos, viaggi di ritorno. Tra sonorità e parole. Sul palcoscenico del teatro comunale “On. Nino Croce di Valderice” si esibirà il gruppo musicale Alenfado con le voci narranti di Stefania La Via e Roberto Crinò.

La magia della musica mediterranea, con le sue sonorità, si unisce al ritmo della narrazione, in prosa e in versi. Il nòstos, il viaggio di ritorno in patria, implica anche la saudade, la nostalgia, il “desiderio sofferto” di tornare a casa, per ritrovare le proprie cose, le proprie radici ma, soprattutto, se stessi.

La redazione di Trapani Sì ne ha parlato con Stefania La Via, co-curatrice della rassegna e tra i protagonisti dell’incontro. Per ascoltare schiaccia PLAY

Il viaggio, dunque, diventa un continuo muoversi in avanti per il desiderio di tornare indietro, verso la nostra terra, il nostro spazio anche interiore. Indietro verso l’archè, l’origine del tutto. GUARDA IL VIDEO 

Appassionati di musica etnica, gli Alenfado si dedicano alle ricerche, musicali e testuali, di brani della tradizione del fado portoghese. Nei loro concerti ci portano nelle magiche e intense atmosfere dei quartieri di Lisbona, con un viaggio musicale che dalle note malinconiche del fado, fra tradizione e contaminazioni, ci guida alla scoperta di sonorità assonanti anche in altre musiche popolari del Mediterraneo. 

Stefania La Via è docente di Lettere, poeta, e  co-curatrice di Terrazza d’Autore, da anni impegnata nella divulgazione della poesia con recital e laboratori di scrittura. La sua più recente pubblicazione è la silloge poetica “Persistenze”, per i tipi di Margana edizioni. È componente della Deputazione della Biblioteca “Fardelliana” di Trapani e vicedirettrice dell’Archivio Storico Diocesano di Trapani.

Roberto Crinò insegna lettere al Liceo Classico ”Vittorio Emanuele II” di Palermo. Compositore di testi e melodie del progetto di musica inedita Le Anomalie, rock band venata di echi letterari, con Edizioni Ensemble ha pubblicato le raccolte di poesie: “Le coincidenze significative” (2018); “Ineffabile mutazione” (2019); “Il monile di Ashtart” (2020, co-autore). Con Eretica Edizioni ha pubblicato “Verrà ottobre” (2021). Alcune sue poesie sono state tradotte in spagnolo e pubblicate sulla rivista argentina Buenos Aires Poetry e sulla pagina web del Centro Cultural Tina Modotti di Caracas. Diverse sue poesie inedite sono state pubblicate sulla rubrica Bottega di Poesia del quotidiano La Repubblica.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
L’iniziativa è frutto della preoccupante carenza idrica che sta colpendo la Sicilia
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate
Nell'occasione si presenta il libro “Pietro il pescatore pastore” di don Fabio Pizzitola