Tentato omicidio, la Polizia arresta due persone a Marsala

Si tratta di due fratelli

Custodia cautelare in carcere per due fratelli accusati di tentato omicidio ai danni di un cittadino rumeno.

Gli arresti, effettuati dagli agenti del Commissariato di P.S. di Marsala, giungono a conclusione di una intensa attività di indagine avviata nell’immediatezza dei fatti che risalgono allo scorso 24 maggio.
Quella sera, in piazza Marconi, un uomo di origine rumena aveva avuto un banale diverbio con uno dei due uomini che aveva chiamato a sua difesa il fratello.
All’arrivo di quest’ultimo gli animi si si erano surriscaldati e, dopo qualche spintone, quest’ultimo aveva estratto dalla tasca dei pantaloni un coltello e sferrato un fendente al petto del rumeno che, all’arrivo in ospedale, versava in gravissime condizioni.

Frattanto, sul posto, era giunta una pattuglia della Volante e i poliziotti avevano notato la presenza dei due fratelli, noti per i loro precedenti: uno dei due presentava evidenti macchie di sangue sul busto.
Alla loro vista i due si erano dati alla fuga ma erano stati rintracciati nelle rispettive abitazioni dove erano stati trovati e posti sotto sequestro indumenti vistosamente macchiati di sangue.

Alla luce del chiaro quadro indiziario, il gip presso il Tribunale di Marsala ha disposto per entrambi gli indagati la misura della custodia cautelare in carcere, anche alla luce degli svariati pregiudizi di polizia di entrambi e della gravità del fatto. Dopo gli adempimenti di rito, i due sono stati condotti alla Casa Circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani.

“I Ragazzi del treno – la restituzione”, più di 600 studenti all’Ariston [AUDIO]

Dopo il viaggio dello scorso febbraio nei luoghi della Shoah, ne parliamo con Valentina Colli
A fronte delle maggiori spese si rischia un aumento di circa il 30% delle tariffe della Tari
La convenzione tra Comune e associazione sportiva ha durata decennale
È accaduto nelle prime ore della giornata di sabato scorso
Ciascuna zona sarà rifornita per più ore ma allungando l'intervallo di erogazione
Pietro Russo e Giulia D'Aguanno hanno vinto le maglie nelle rispettive categorie
Saranno 207 i giorni di lezione tranne che per la Scuola dell'infanzia che termina il 28 giugno
"Lo sversamento di acqua che l’invaso non può contenere per problemi di autorizzazioni è uno spreco di risorse"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La sfida risiede nel cambiamento climatico, non più un’emergenza periodica ma strutturale che si sta affrontando con investimenti nel breve e medio termine
Partita da archiviare in vista della sfida alla Fortitudo Bologna di domenica
Dal 24 al 28 aprile nell’area dei campetti sportivi di via Faro
Il premio assegnato su indicazione degli Assessorati all’Agricoltura delle Regioni