lunedì, Marzo 4, 2024

Tentato omicidio e furto, in carcere un 42enne

Deve scontare la condanna a quattro anni e nove mesi di reclusione

Si sono aperte le porte del carcere per un 42enne pregiudicato di Campobello di Mazara condannato per tentato omicidio e furto. Il provvedimento di esecuzione di condanne concorrenti e contestuale ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala, è stato eseguito dai Carabinieri.

L’uomo deve scontare 4 anni e 9 mesi di reclusione per il tentato omicidio avvenuto nel 2017 quando lanciò addosso all’ex marito della sua attuale compagna, dal tetto di casa, un grosso pezzo di tufo che colpì il malcapitato, fortunatamente senza gravi conseguenze. Nella circostanza l’uomo aveva continuato a lanciare altri oggetti contro il “rivale” fino a quando era stato bloccato dai militari dell’Arma intervenuti sul posto. Al termine delle formalità di rito, è stato condotto in carcere a Trapani.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»
L'installazione delle attrezzature è stata finanziata al Comune di Petrosino con fondi del PNRR

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Conclusa l'udienza preliminare al Tribunale di Trapani
Agricoltori e associazioni chiedono che non si sversi più acqua dell'invaso a causa della mancata manutenzione