Tenta di accoltellare un poliziotto, 38enne arrestato a Marsala

Alla richiesta di esibire i documenti l'uomo ha cominciato a inveire e ha sferrato alcuni fendenti

Resistenza, minacce aggravate e porto abusivo d’arma, queste le accuse con le quali la Polizia di Marsala ha arrestato il 38enne pregiudicato T.G.

A seguito della segnalazione di movimenti sospetti, gli agenti del locale Commissariato di P.S., sono giunti in via Istria dove hanno notato l’uomo conversare con un noto pregiudicato. Alla richiesta di esibire i documenti, T.G. si è subito innervosito, rifiutando di declinare le sue generalità, e ai ripetuti inviti degli agenti ha risposto minacciandoli di morte, insultandoli e urlando loro di allontanarsi per evitare più pesanti conseguenze.

Mentre i poliziotti tentavano di calmarlo, T.G., con un movimento fulmineo, ha tirato fuori dalla tasca dei pantaloni un coltello a serramanico e ha sferrato alcuni fendenti verso l’addome di uno dei due agenti. I colpi, fortunatamente, sono andati a vuoto, grazie alla prontezza di riflessi del poliziotto. Solo l’intervento di una Volante di rinforzo del Commissariato e una paziente opera di persuasione hanno evitato la tragedia e convinto T.G. a gettare a terra il coltello.

L’uomo è stato condotto negli uffici del Commissariato e tratto in arresto. Come da disposizioni del pm di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala, completata la redazione degli atti di polizia giudiziaria, il soggetto è stato condotto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Ad esito dell’udienza, il giudice ha convalidato l’arresto applicando, a carico di T.G., la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Alberto Anguzza, dagli Ottoni Animati ai cartoni animati è un attimo [AUDIO]

Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975
Giovedì 18 luglio alle ore 20.30 con ingresso libero
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, era stato assolto dalla Cassazione nel 2023
Era in possesso di dosi di ecstasy e hashish e i denaro contante
La signora Marika ha scritto a "dillo a TrapaniSì"
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio