Tennistavolo: il Mediteranno conquista la promozione in C2

Massima serie regionale per la squadra trapanese

Il TennisTavolo Mediterraneo “IDRIKOMARKET” di Trapani, nell’ultimo atto della serie D1, sfruttando il fattore campo, nelle mura amiche di Valderice, conquista la promozione in C2, entrando di diritto nell’olimpo delle squadre che competono al campionato regionale di più alto livello.

Nello scontro a 3, per 2 posti, contro Villafrati e TennisTavolo Buseto-Trapani, gli azzurri raccolgono 3 preziosissimi punti, dapprima battendo 5-1 i palermitani e poi pareggiando 3-3 con il Buseto-Trapani.

Agevole nel primo incontro, il turno con i palermitani, gara senza patemi. Le doppie vittorie di Poma e Manuguerra e il quinto punto realizzato da Cioffi regalavano già la serenità di affrontare il derby nell’ultimo atto del campionato con la promozione in tasca. Naturalmente però nessuna delle 2 squadre ha voluto prendere il match in maniera amichevole, per prevalere in classifica a prescindere dalla doppia promozione. Il derby è stato combattuto ed avvincente con una girandola di emozioni che ha fatto sì che le redini dell’ incontro che sembravano ampiamente in mano al Buseto, si capovolgessero grazie alla rimonta di Manuguerra, che vinceva 3-2 un incontro tiratissimo col giovane Minaudo, ma soprattutto con la rimonta di Dario Cioffi che sotto 2-0, 7-3 al terzo game, capovolgeva anch’egli l’esito del match e dell’incontro stesso, consegnando un doppio match point ai compagni di squadra ma né Poma, né Manuguerra conquistavano il punto finale decisivo. Pertanto l’incontro ed il campionato stesso si è chiuso in parità di punti.

Una bella soddisfazione per il presidente Poma vedere la sua squadra in soli 2 anni, dalla nascita, giungere nella massima serie regionale. Ora il gioco si farà duro e sicuramente l’anno prossimo bisognerà lavorare duramente in allenamento per difendere poi la categoria acquisita.

Prossimo impegni un torneo regionale a ranking che verrà organizzato dal Mediterraneo a Valderice, ed i campionati regionali paraolimpici a Palermo, dove Dattolo ed il recuperato Cundari dovranno rispettare riscattare la grande sfortuna, che con l’intervento ospedaliero di Cundari, ha privato la squadra della possibilità di vincere lo scudetto. Nel frattempo i piccoli baby terribili Giorgio Altesi e Andrea Simonte, scaldano i motori per i campionati italiani individuali, per i quali si sono conquistati una prestigiosa qualificazione.

Quando Turandot, senza musica e salsiccia… tifa Spagna [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Natale Pietrafitta dell'Ente Luglio e Massimiliano Mazzara di Trapani Food Fest
Ne abbiamo parlato con Natale Pietrafitta dell'Ente Luglio e Massimiliano Mazzara di Trapani Food Fest
Su sei aziende agricole controllate, riscontrate irregolarità in quattro
Resi noti i risultati dell'annuale sondaggio sul gradimento dei cittadini commissionato da Il Sole 24 Ore
Primo appuntamento della rassegna letteraria giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice
Tre giovani di prospettiva che vanno ad arricchire la rosa a disposizione di Torrisi
A inaugurare la nuova edizione è stata la cantante Simona Trentacoste
Il difensore ha totalizzato 142 presenze in Serie C
Per la gestione dei migranti che arrivano sull'isola

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Da via Mazzini verso piazza Ciullo e il Santuario della Madonna dei Miracoli
Formazione per il rilascio della qualifica di smart coach
Esperienze culturali, artistiche e gastronomiche pensate per soddisfare tutti i gusti e le età
Il consigliere comunale di opposizione critico con l'amministrazione Stabile
Incontri, proiezioni e spettacoli nel segno di Troisi per il 30° anniversario del film “Il Postino”