Teneva cani e uccelli in cattive condizioni, 30enne denunciato dai Carabinieri

Trovati anche cinque fucili da caccia e munizioni custoditi senza alcuna garanzia di sicurezza e in luoghi diversi da quelli autorizzati

I Carabinieri di Marsala, con l’ausilio del personale specializzato del Nucleo CITES di Trapani e il supporto dei militari della Compagnia d’Intervento Operativo del 12° Reggimento Sicilia, hanno denunciato un 30enne per vari reati, tra cui maltrattamento di animali.

L’uomo, sottoposto a perquisizione nella sua abitazione a Marsala, pur esibendo una regolare licenza di porto d’armi, deteneva cinque fucili da caccia e vario munizionamento senza alcuna garanzia di sicurezza e in luoghi diversi da quelli autorizzati.
I Carabinieri inoltre, approfondendo l’attività ispettiva, hanno notato tre cani legati in un’area dislocata a ridosso dell’abitazione. Gli animali, di razza Pointer, intestati all’indagato con relativo chip identificativo, non avevano a disposizione né acqua né cibo e si trovavano in condizioni d’igiene pessime, probabilmente da diverso tempo.

Ammassati in una gabbia c’erano 30 cardellini di varie specie, tutte particolarmente protette, in condizione di malnutrizione. Dieci esemplari, all’atto del rinvenimento, erano già morti.
Per l’uomo è scattata la denuncia per maltrattamento e abbandono di animali, illegale detenzione di uccelli di specie protetta e omessa custodia di armi e munizioni.

Viste le armi rinvenute e i cani da caccia, i Carabinieri sospettano che l’indagato possa aver catturato i cardellini durante battute di caccia, violando così la normativa a tutela della particolare specie di animali.
I cani e gli uccelli sono stati presi in consegna dai Carabinieri e i volatili, dopo le cure, potranno tornare in libertà.

La passeggiata al lungomare di Trapani, buona fortuna! [REPORTAGE]

Giovedì inizieranno i lavori di messa in sicurezza di 30 metri di muretto e della spiaggia sottostante
Presente il sottosegretario all'Interno Emanuele Prisco
Intervento stanotte di un elicottero HH139B dell’82° Centro SAR di Trapani
Venerdì 26 luglio alle ore 19 si terrà la Santa Messa e alle ore 21 una serata memorial con video, musica e testimonianze nel campetto parrocchiale
Nato da una open call agli artisti, il cartellone di Selinunte, che accompagnerà l’estate per oltre due mesi, accoglie il primo spettacolo della rassegna Teatri di Pietra giovedì 25 luglio alle 21:30
I biglietti potranno essere ritirati presso la sede Avis in via Casa Bianca n. 34, con un'offerta minima € 10,00
Ospite della prima serata sarà Gianrico Carofiglio, scrittore e magistrato italiano, noto per i suoi romanzi gialli e legal thriller

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Giovedì inizieranno i lavori di messa in sicurezza di 30 metri di muretto e della spiaggia sottostante
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG
Operazione del 2022 contro presunti fiancheggiatori e associati di Cosa Nostra a Marsala e altri centri del Trapanese