Telefonini alla guida, due giornate di controlli mirati della Polizia Stradale di Trapani

Contestate 35 violazioni con la decurtazione di un totale di 175 punti patente

Due giornate, il 19 e 20 ottobre, dedicate alla campagna di sicurezza stradale per un uso corretto dei telefonini a bordo dei veicoli, hanno visto impegnati gli uomini della Polizia Stradale di Trapani con pattuglie dislocate in tutto il territorio della provincia.

Sono stati 110 i veicoli controllati e 35 le violazioni riguardanti l’utilizzo di telefoni cellulari durante la guida contestate con la decurtazione di un totale di 175 punti patente.

L’obiettivo è stato quello di sensibilizzare l’utenza alla guida di un veicolo, sia esso auto, bicicletta, mezzo pesante o monopattino, rispettando le regole e agendo in sicurezza.

L’utilizzo improprio del telefono cellulare o delle cuffiette, infatti, impegnando una o entrambe le mani o limitando le funzioni uditive, ha gravissimi effetti sulla concentrazione del conducente e sulla capacità di attenzione alle condizioni esterne mentre si è in marcia e provoca condotte di guida incerte, non lineari e non facilmente individuabili dai conducenti che seguono.

Dalla Polizia Stradale di Trapani ricordano che recidiva dell’infrazione nel corso di un biennio, comporta la sospensione della patente di guida da 1 a 3 mesi.

Andrea Devicenzi e Lombardo Bikes sulla strada del Blues [AUDIO]

Il viaggio in bicicletta porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Finisce 0-2 a Gavorrano e il Trapani Calcio conquista il suo secondo obiettivo stagionale
Il viaggio in bicicletta porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Assegnati oltre 3 milioni di euro dal Ministero per realizzare le strutture a Bosco e ad Amabilina
Per realizzare, adeguare o ampliare la viabilità al servizio delle aree rurali e delle aziende agricole
Nel 350° anniversario della sua apparizione a Santa Margherita Maria
"La corsa contro il tempo per inserire l'opera nell'Accordo di sviluppo e Coesione –FSC è seria e impegnativa"
Petit, nome d’arte di Salvatore Moccia, giovane artista classe 2005, finalista dell’edizione 2023 di “Amici” che ha appena pubblicato “PETIT”, il primo EP omonimo

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Garantita solo la diretta streaming sul canale YouTube della lega
Ieri il momento conclusivo del programma "Frutta e verdura nelle scuole"
Sarà utilizzato l’elenco degli idonei non vincitori del concorso indetto nel 2021
Erano su un’imbarcazione alla deriva a circa 10 miglia nautiche dal porto