Strade, marciapiedi e muretti: al via i cantieri a Trapani

Saranno riasfaltate importanti arterie come via Marsala, via Conte Agostino Pepoli, piazza Cimitero. Al via la sistemazione della cinta muraria del lungomare Dante Alighieri che, cronologicamente anticipa, i vari cantieri che si apriranno nelle prossime settimane

Lavori da più di mezzo milione. Sono partiti i lavori per la manutenzione straordinaria delle strade e dei marciapiedi di Trapani. Tante le vie che prevedono la riasfaltatura: le più importanti sono via Marsala, via Conte Agostino Pepoli ma sono presenti anche le vie che portano verso il comune di Erice.

Inoltre, sono già partiti i lavori per la sistemazione della cinta muraria del lungomare Dante Alighieri che, cronologicamente anticipa, i vari cantieri che si apriranno nelle prossime settimane. Infine arriverà anche l’adeguamento per corso Piersanti Mattarella, via tra le principali di Trapani, che subirà un restyling nei marciapiedi con l’introduzione di numerosi scivoli per i disabili e la creazione di nuove strisce pedonali in corrispondenza degli stessi scivoli.

Il sindaco, Giacomo Tranchida, ha tenuto a precisare che con questi nuovi cantieri procedono i lavori di manutenzione straordinaria della città, che prima dell’avvento della sua Amministrazione erano stati fermi per 3 anni, dal 2015 al 2018.

“Ancora una volta, peraltro – ha precisato il sindaco Giacomo Tranchida – l’Amministrazione ha prestato attenzione ai quartieri periferici, destinando adeguate risorse alla via Villa Rosina, oramai arteria principale della città, ed al quartiere Fontanelle e ciò senza – in ogni caso – dimenticare il decoro del lungomare. Questo – precisa il sindaco – è stato frutto anche dell’impegno dell’ex assessore Dario Safina, adesso consulente dell’Amministrazione, che – a seguito di puntuali e continui sopralluoghi con il Rup ed il progettista ha individuato i siti dove risultava più urgente intervenire, avendo la consapevolezza che con le risorse del bilancio 2022-2024, dovranno programmarsi ulteriori lavori di manutenzione straordinaria”.

Tanti erano stati i lavori in questo settore prima della pandemia. Nel dicembre 2018, grazie ad una variazione di Bilancio arrivata quasi last minute, l’Amministrazione aveva deciso di investire 850 mila euro per ripristinare il manto stradale ed asfaltare per intero via dell’Uva, via del Legno, via Pantelleria ed ha realizzato già quasi 20 scivoli per disabili, consentendo ai soggetti svantaggiati attraversamenti prima preclusi. Poi, in tandem con il Comune di Erice, si era provveduto con il rifacimento della via Marconi. I lavori odierni sono una naturale continuazione sebbene tanti sono ancora i problemi nelle strade cittadine.

Numerosi sono gli interventi: i lavori da 518 mila euro prevedono la manutenzione della sede stradale per 203.342,51 euro (che prevede la sistemazione della Strada Salina Grande per 13.871,76 euro e la sistemazione di strade urbane ed extraurbane 189.470,75 euro); la realizzazione di rampe e attraversamenti per disabili in corso Piersanti Mattarella per 22.417,87 euro); la manutenzione dei muretti del lungomare Dante Alighieri per 39.672,70 euro; la manutenzione delle sede pedonale in strade urbane ed extraurbane per un totale di 150.718,44 euro; la manutenzione del piazzale esterno delle scuole: la Elementare di Xitta per 43.110,67 euro la Elementare di via dell’Angelo per 44.412,72 euro.

Nel dettaglio si effettuerà la manutenzione della sede stradale con la scarificazione e riasfaltatura di alcuni tratti di via Palermo, via Conte Agostino Pepoli, via Poma, via Giovanni Matera, via Colonnello Romey, via Serraino Vulpitta, via Vespri, via Salemi, via Rieti, via Tenente Alberti, via Villa Rosina, piazza Cimitero, via Madonna di Fatima, via Cesarò, via Convento San Francesco da Paola, via Marsala, via Lampiasi, via Villanova, via Alessandro De Santis, via Galizia, via degli Orti, via dell’Olmo e la Strada SP21 con il prolungamento in via Libica.

In corso Piersanti Mattarella saranno realizzate rampe per disabili. I lavori comprendo la demolizione del marciapiede esistente, il recupero dei cordonati stradali, il rimontaggio degli stessi compreso scavo di fondazione. Gli attraversamenti con scivolo saranno collocati davanti i civici 242, 214, 208, 179, 130, 103, di fronte i punti vendita Compass, Toys, Arte Moda, Banco di Sicilia, Sporting Enterprise e Bonanno Gomme in ambo i lati della strada.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
A Trapani confermato il già commissario straordinario Ferdinando Croce
Presteranno servizio stagionale per cinque mesi
La sindaca Daniela Toscano ribatte alle affermazioni del consigliere comunale Vincenzo Maltese
Lo scopo della promozione è raccogliere nuovi sguardi e riflessioni sulla vasta gamma di identità differenti e di possibili modi in cui le persone possono legittimamente esprimere il proprio genere
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il duo, formato da Michele Simonte e Pietro Rizzo vanta collaborazioni con Djs nazionali e internazionali, recentemente con gli italiani più conosciuti al mondo i Meduza
Si tratta di un servizio organizzato dal comitato locale della Croce Rossa per le persone che vorranno assistere alla processione del 21 giugno in Piazza Castello