venerdì, Gennaio 27, 2023

Stanchezza cronica e spossatezza infinita? Consigli e rimedi

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re

Perché da qualche tempo vi sentite così spossati e sempre affaticati? Come mai non siete più attivi e non avete voglia di agire? Cosa fare? Cosa mangiare? Ci sono alimenti che pensiamo ci facciano stare meglio, che ci forniscano più energia ma in realtà, se ne abusiamo, ci fanno sentire più stanchi! Ci sono alcune persone che senza aumentare il carico di lavoro non riescono mai a recuperare, se la stanchezza è un sintomo nuovo, insorto all’ improvviso, la prima cosa da fare è parlarne con il proprio medico perché ci possono essere delle patologie potenzialmente correggibili che potrebbero essere causa del vostro calo di energie.

Tra le più comuni ricordiamo:

  • anemia,
  • diabete,
  • ipotiroidismo,
  • insufficienza renale cronica
  • ecc…

Per fortuna nella maggior parte dei casi la stanchezza non è legata a nessuna patologia. L’errore numero uno che si tende a fare è assumere sostanze esterne convinti che aumenteranno la nostra energia. Una delle prime cose che le persone che si sentono stanche tendono a fare è aumentare gli zuccheri.

Cari amici dobbiamo precisare un concetto fondamentale, a fronte di situazioni stressanti, il nostro organismo produce cortisolo in maggiore quantità. Questo ormone è responsabile del controllo del livello di zucchero nel sangue oltre che del livello di stress. Se ingeriamo troppi zuccheri, dovrà essere rilasciato più cortisolo per riportare il tutto in equilibrio.

Un maggior quantitativo di cortisolo in circolo può causare disturbi del sonno, abbassare l’efficacia del sistema immunitario e aumentare il mal di testa e gli attacchi di fame. Eliminando cibi con zuccheri aggiunti, e preferendo cibi integrali, si riducono gli sbalzi di umore, lo stress e il Vostro corpo Vi ringrazierà.

Quindi la famosa teoria, se ti senti cronicamente debole, se ti senti stanco hai un calo di zuccheri non è per niente vera perché in realtà è una situazione abbastanza rara. Quindi prendere una merendina un pezzo di cioccolata, un qualcosa di dolce, non aiuta a sconfiggere uno stato di stanchezza cronica perché un aumento repentino della glicemia spingerà il pancreas a produrre più insulina per fare in pochissimo tempo normalizzare i livelli di glicemia che potrà addirittura scendere sotto i livelli normali.

Un’altra sostanza che si tende ad assumere in maniera eccessiva è il caffè. Ricordate il testo della canzone di Alex Britti:“7000 caffè, Li ho già presi perché Sono stanco di stare al volante E vorrei arrivare entro sera da te…”. È vero che modiche quantità di caffeina 2-3 tazzine al giorno aumentano la concentrazione, lo stato di allerta, ci fa sentire meno la fatica, ma se superiamo queste dosi si manifesteranno gli effetti collaterali quali:

  • stati d’ansia
  • insonnia,
  • irrequietezza,
  • agitazione psicomotoria,
  • tachicardia,
  • ipertensione,
  • capogiri.

È come se a una gallina tiraste il collo eccessivamente sino a strozzarla. Quindi se una persona è affetta da stanchezza cronica dovrebbe diminuire l’assunzione del caffè non aumentarla per far ripulire l’organismo da questa sostanza eccitante che scarica l’energia delle nostre batterie.

Un altro pericolo, che riguarda soprattutto i giovani, è l’abuso dell’ utilizzo di bevande energetiche (in inglese energy drink) che sono bibite contenenti sostanze stimolanti, principalmente taurina, vitamine del gruppo B, glucosio, caffeina, ecc… destinate a fornire energia per un breve periodo al consumatore!

Assumere un eccesso di questo tipo di bevande può causare ipereccitabilità, irritabilità, nervosismo, aumento dell’ansia, tremori muscolari, problemi gastrointestinali (diarrea e ulcera peptica). Per poter recuperare Energia per le nostre sfide di tutti i giorni non occorrono integratori. Ma bisogna: primo consiglio in assoluto, dare molta importanza al riposo, sia di notte che durante l’arco della giornata…

Andare a letto sempre alla stessa ora ed evitare, se possibile, di fare lunghi pisolini durante la giornata. Meditare o pregare per recuperare l’energia. Portare avanti una alimentazione sana: mangiare leggero, ma più volte nell’arco della giornata; evitare gli eccessi di cibo o bevande energizzanti; ritagliarsi del tempo, durante la giornata, per rilassarsi; praticare sport leggeri.

Quindi è un lavoro a tutto tondo, perché cari amici “PILLOLE MAGICHE”, NON NE ESISTONO! Quindi non rinunciamo al caffè! Perché questa meravigliosa bevanda ci dà la sveglia e la grinta a colazione! Vi consiglio due-tre tazze di caffè al giorno che sono in grado di migliorare il funzionamento e la salute delle arterie, proteggendoci dalle malattie cardiovascolari.

Punto Salute News è il blog del dottor Andrea Re. È possibile interagire con lui attraverso la sua pagina Facebook.

Valderice, posata la “Pietra d’inciampo” in memoria di Leonardo Miceli [AUDIO]

La cerimonia si è svolta in via Baglio Simonte 141 (davanti la casa che fu dello stesso Miceli), alla presenza della prefetta Filippina Cocuzza e del sindaco Francesco Stabile

Calcio, Trapani: riscattata l’opaca prestazione di domenica scorsa

Una vittoria importante per il morale della squadra e per la sicurezza nei suoi mezzi
Una serie di bottiglie di plastica, contenenti liquido infiammabile, sono state ritrovate davanti a diversi negozi di Petrosino
Incidente sul lavoro stamattina, intorno alle 10, in via Corridoni, nel territorio di Erice
Chiesta la creazione di un tavolo tecnico di confronto con l'Amministrazione comunale di Trapani per studiare un piano che ricalchi l’esempio di Palermo
Iniziativa della Diocesi di Trapani in vista dell'anniversario dell’invasione dell’Ucraina
Sono 370 gli attuali positivi al coronavirus accertati tra i residenti nella provincia di Trapani. I ricoverati in ospedale sono 44

Sabato 3 e domenica 4 dicembre il Day Zero di Etna Comics 2023

Appuntamento al centro commerciale Porte di Catania dalle 10 alle 20

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 4]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
La manifestazione è stata ospitata alla Caserma "Giannettino" di Trapani, sede del 6° Reggimento Bersaglieri
La gara si giocherà al Provinciale domenica 29 gennaio, calcio d'inizio alle 15.00
Se l'Aula lo approverà, l'Ente teatrale avrà 150 mila euro in più, passando in totale a 300 mila euro di contributo l’anno
Michele Cimino è il neo commissario liquidatore dei consorzi Asi della Sicilia occidentale Palermo, Trapani, Agrigento, Caltanissetta e Gela
La cerimonia si è svolta in via Baglio Simonte 141 (davanti la casa che fu dello stesso Miceli), alla presenza della prefetta Filippina Cocuzza e del sindaco Francesco Stabile
Presso la Sala Sodano di Palazzo d'Alì, insieme agli studenti del "Fardella-Ximenes", si è svolto un momento di approfondimento con ricercatori e studiosi

Pollo all’arancia: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Dottore, nuovo anno, nuovi propositi, ma perché procrastino?

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Quei giorni in radio… [parte prima]

Negli anni Settanta e Ottanta la radio ha avuto un ruolo decisivo nella diffusione della musica e nell'intrattenimento

“Silenzio, esce la Corte”

La condanna definitiva: l’era di D’Alì è finita. Il silenzio di Trapani
La cerimonia di intitolazione del reparto si svolgerà il prossimo 31 gennaio all'ospedale di Trapani
Prosegue al Cine Teatro Don Bosco dei Salesiani di Trapani la rassegna di teatro amatoriale. Appuntamento questo sabato 28 gennaio 2023 alle 21.00
Il cartellone organizzato dalla Compagnia Sipario nel Teatro Impero vede protagonista il mito di Ulisse e Penelope, ma in una riscrittura nuova e divertente
La spaccatura netta del Partito Democratico con la contrapposizione tra la segreteria provinciale di Domenico Venuti e il deputato ARS Dario Safina apre a una discussione e i pentastellati provano ad insinuarsi
A Trapani è possibile iscriversi al Liceo Coreutico presso l’istituto superiore Fardella-Ximenes
Venuti: "Quando la legge lo consente andiamo incontro ai cittadini"

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Legge di Bilancio 2023, le principali novità in materia di energia

Con la Legge di Bilancio 2023 il governo prosegue il lavoro iniziato dal precedente esecutivo con i cosiddetti “decreti Aiuti”