lunedì, Marzo 4, 2024

Spaccio di stupefacenti, un arresto dei Carabinieri a Pantelleria

A finire in manette è stato un commerciante 55enne dell’isola

Il suo nervosismo nel corso di un normale controllo sulla circolazione stradale a Pantelleria ha insospettito i Carabinieri che hanno deciso di effettuare una perquisizione.
A finire in manette è stato un commerciante 55enne dell’isola con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nascosti nella sua vettura sono stati trovate tre dosi di cocaina e 5 grammi circa di hashish.
Nella sua abitazione i militari dell’Arma hanno trovato 150 grammi di hashish – suddivisi in due panetti da 75 grammi l’uno – che sono stati sequestrati insieme ad un bilancino di precisione e ad un coltello con lama sporca di stupefacente.
Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari nella sua abitazione in attesa dell’udienza di convalida al termine della quale il giudice lo ha sottoposto all’obbligo della presentazione alla polizia giudiziaria tre volta a settimana.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si completa così l'ultimo step dettato dal protocollo d’intesa tra Assessorato regionale della Salute e sindacati
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18