domenica, Marzo 3, 2024

Spaccio di stupefacenti, i Carabinieri arrestano un 61enne e denunciano due giovani [VIDEO]

Nel suo garage sono stati trovati 140 grammi di cocaina

I Carabinieri di Salemi hanno arrestato un meccanico 61enne, con precedenti di polizia, e denunciato due giovani per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

In garage attiguo all’abitazione dell’uomo sono stati trovati, grazie al fiuto di un cane antidroga, circa 140 grammi di cocaina – contenuti in un barattolo pieno di riso – e materiale per il confezionamento mentre nelle abitazioni dei giovani, cugini tra loro e già gravati da precedenti specifici, i militari dell’Arma hanno trovato circa 22 grammi di marijuana e una modica quantità di hashish.

Dopo l’arresto l’uomo è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari così come disposto dal giudice in attesa di giudizio direttissimo al termine del quale oltre, alla convalida dell’arresto, è stata applicata la misura dell’obbligo di dimora nel territorio comunale di Salemi con permanenza in casa nelle ore notturne. GUARDA IL VIDEO

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»
Si completa così l'ultimo step dettato dal protocollo d’intesa tra Assessorato regionale della Salute e sindacati

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18
"Ho scritto di Giuda perché mi è sempre piaciuto raccontare le ombre, dice il giornalista e scrittore trapanese