Spaccio di stupefacenti, blitz dei Carabinieri in un’abitazione a Erice [VIDEO]

Coinvolti i componenti di un nucleo familiare: padre, madre e figlio 20enne, residenti nella frazione di Casa Santa

I militari delle Stazioni Carabinieri di Trapani-Borgo Annunziata e di Erice, con il supporto dei colleghi del Centro Anticrimine Natura di Palermo – Nucleo Cites – distaccamento di Trapani e del Nucleo Carabinieri Cinofili di Palermo Villagrazia, hanno arrestato due persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di una coppia di coniugi residenti a Casa Santa-Erice e del loro figlio 20enne.

Nel corso dell’attività di perquisizione, svolta a riscontro di precedenti risultanze investigative, il fiuto del pastore tedesco Ron ha permesso di rinvenire, nascoste in un cassetto, diverse sostanze stupefacenti: 172 grammi di hashish, 9 grammi di cocaina, 5 grammi di marijuana, oltre a due bilancini di precisione, materiale vario per il confezionamento delle dosi e 3.600 euro in banconote di vario taglio, verosimilmente frutto dell’attività di spaccio.

I Carabinieri hanno anche trovato nell’abitazione familiare tre tartarughe Testudo Hermanni e un cardellino Carduelis Carduelis, esemplari appartenenti a specie protette, rispettivamente, dalla Convenzione di Washington e di Berna, tutti sprovvisti della documentazione attestante la loro legale acquisizione e legittima provenienza. Per questo motivo è scattata la denuncia a carico dell’uomo per detenzione illegale di specie protette.

Gli animali, grazie all’intervento dei Carabinieri Forestali del Nucleo Cites, sono stati affidati alle cure del Centro Recupero Fauna Selvatica a Corleone (PA). Gli arrestati, al termine delle formalità procedurali, sono stati posti ai domiciliari nella loro abitazione in attesa dell’udienza di convalida all’esito della quale l’uomo è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel territorio di Erice. GUARDA IL VIDEO

 

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Nascondeva una pistola d avrebbe messo a disposizione del boss un garage trasformato in appartamentino
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza